Volontariato ambientale: con Retake Roma si ripuliscono i muri della città

Tiscali

Roma, 14.01.2015 (CRT) – “Retake è un movimento di volontari, spontaneo, che si pone come obiettivo quello di recuperare la città e di dare decoro a una città che non lo aveva. Roma è casa nostra e come tale va trattata”. Il primo atto di clean up, di pulizia spontanea, avviene grazie a una cittadina statunitense trasferitasi a Roma, che mise d’accordo i condòmini del palazzo per ripulirne la facciata a proprie spese.

A partire da questo gesto la pulizia da adesivi, manifesti abusivi e tag di vernice si è allargata a tutta la città e coinvolge oggi diverse migliaia di romani i quali operano spesso e volentieri in collaborazione con l’AMA e con il Pics Pronto intervento Centro storico della Polizia di Roma Capitale. Ma è l’attività spontanea dei cittadini e il loro senso civico a dare a questo movimento apolitico impulso ed energia, con il sostegno di un’ottima auto-organizzazione che si muove, ovviamente, sui social network.

Francesco Bolognesi, volontario Retake Roma e cantante pop, ha inserito Retake nel videoclip della sua canzone In ogni momento. Dopo averci introdotto Retake, ci spiega la sua capillare organizzazione quartiere per quartiere, coordinata attraverso Facebook da una pagina centrale che fa da punto di riferimento per le attività, le comunicazioni e il coinvolgimento dei volontari.

“L’organizzazione è complessa, perché Roma è complessa, ci sono tanti quartieri, ma ci siamo organizzati in questa maniera: una pagina Facebook e un gruppo centrale che organizza i vari interventi dei singoli quartieri, perché ogni quartiere ha un proprio referente e un proprio gruppo. Siamo sui 60 – 62 gruppi".

“Quando avviene l’incontro – spiega Yasmin Mohamed, volontaria del gruppo Retake Aurelio Boccea – ci organizziamo portiamo tutto il necessario per rimuovere gli adesivi, le affissioni di manifesti abusivi, ci amiamo di raschietto, alcool spugnette e tutto il materiale occorrente che provvediamo a portare noi”.

Abbiamo parlato di:

Retake Roma Web SiteFacebookTwitterYoutube

Ama Roma Web SiteTwitter