Lodi, targa girevole e sparachiodi: si era costruito l’auto di Diabolik per sfuggire ai controlli

Polizia di Stato

Un 51enne bresciano è stato arrestato dalla polizia stradale sull'Autosole. Ad insospettire gli agenti è stato l'alloggiamento insolito della targa. per questo l'uomo è stato fermato. Agli agenti, al momento del posto di blocco, il 51enne ha detto di essere un investigatore privato. All'interno dell'auto, una Volvo 70, l'uomo aveva un pulsante con cui poteva cambiare le targhe dell'auto e sul fondo, una botola da cui poteva scaricare chiodi a quattro punti.