L'enorme bocca dello squalo elefante filtra il plancton

Adnkronos

Grazie a rivelatori GPS, ricercatori dell'Università di Exeter hanno scoperto che questi enormi pesci cartilaginei, gli squali elefante, in inverno, migrano dalle acque britanniche sino alle coste del Nord Africa. Spalancando la sua grande bocca lo squalo elefante filtra l'acqua con le branchiospine, una sorta di pettine che trattiene i microorganismi.