Luca Marco Comellini

Segretario Pdm

E' il segretario del Partito per la Tutela dei Diritti dei Militari e Forze di Polizia. Nato a Roma nel 1965, è un ex militare, arruolatosi nel 1982 è in pensione dal giugno 2012. Dal 1998 si occupa dei problemi che attengono alla vita del personale militare e dei loro familiari con riguardo agli aspetti normativi e giuridici. 

 

Tutti gli articoli
 

“No alla proroga del Cocer”, No all’ennesima negazione di un diritto dei cittadini in divisa”

Questa lettera è rivolta a tutti quei deputati che nelle prossime ore si ritroveranno a dover... continua

 

Al Ministro della difesa Di Paola chiedo di dare una regolata anche al Cocer: costa 5.257.925 euro ogni anno

Lo scorso 10 gennaio il Ministro della difesa Di Paola, rispondendo a un'interrogazione (4-04614... continua

 

Sul taglio delle spese per gli armamenti ora sono tutti "moralizzatori"

In questi giorni sui maggiori quotidiani e sulle agenzie di stampa impazzano le dichiarazioni... continua

 

Lettera aperta al Presidente della Repubblica: perché in Libia abbiamo sostenuto la mano di Abele?

Questa è la domanda che vorrei rivolgere al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano dopo... continua

 

Acquisto armamenti: dal 2008 ad oggi spesi oltre 18 miliardi di euro

In poco più di tre anni e mezzo l’ex Ministro della difesa del governo Berlusconi IV, Ignazio La... continua

 

E se cominciassimo a usare la legalità, il diritto e i diritti per abbattere le “caste”?

Mentre per un verso i relatori alle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera sulla manovra... continua

 

Mi indignano le parole dell'onorevole Pepe sul vitalizio

Mi indignano le parole dell’onorevole deputato Mario Pepe che ho letto in alcune agenzia di stampa... continua

 

Filippo Milone, in un paese normale gli verrebbe revocato l'incarico, ma siamo in Italia

A quelli de “Il Fatto Quotidiano” non è passata inosservata la nomina del dr. Filippo Milone e sia... continua

 

Le regole della "casta" dei militari e il reato non scritto, ovvero quelli dell’usi obbedir tacendo e tacendo morir

Ho sempre sostenuto, con forza e spesso in totale solitudine, che ai militari devono essere... continua

 

“Usi obbedir tacendo, e tacendo morir”

Si chiama Luigi Finelli ed è un generale dell’Arma dei carabinieri e fino qui nulla di speciale... continua

 

Lettera dal "fronte": La vita di una soldatessa al di là del muro della caserma.

Lo scorso 4 novembre , mentre tutti i politicanti e i ministri della Repubblica si sono impegnati... continua

 

La festa del 4 novembre: venghino signori e signore. Comincia la festa, tanto paga Pantalone

Le notizie sulle spese folli del Ministro La Russa, per le Maserati e per le pulizie a casa dei... continua

 

La Russa faccia buon viaggio con le sue nuove Maserati, e si goda lo spettacolo di un Paese che affonda

Forse qualche megalomane ha pensato che per fare carriera nel Ministero della Difesa si dovessero... continua

 

Il Cocer fa finta di alzare la voce, ma tende la mano per trenta denari

Ieri un lancio di agenzia con il roboante titolo "Difesa, il Cocer: i militari non hanno pi... continua

 

Un miliardo quattrocento milioni in meno per la Difesa, ma La Russa mantiene i privilegi della casta dei generali

Un miliardo quattrocento milioni e passa di euro da tagliare al bilancio della Difesa? E ci credo... continua

 

"Gli insulti dei poliziotti a La Russa? E' stato lo sfogo spontaneo di chi è stato preso in giro"

Pesanti, accorati e soprattutto spontanei gli insulti che il 21 settembre si sono levati dai... continua

 

La Russa è costretto a difendere i cocer, quelli su cui indagano le procure

Ci sono voluti più di due anni per rispondere all'interrogazione (4/03377) presentata dal deputato... continua

 

Il Cocer, i servi e il popolo sovrano: breve riflessione sui diritti negati ai militari

C’era una volta la Costituzione, il Cocer, i servi e il popolo sovrano: breve riflessione sulla... continua

 

Il bilancio dello Stato si può sanare condannando chi evade le tasse. Ma la legge non si farà, ecco perché

In una mia precedente nota avevo scritto: “Vi siete mai domandati perché non è mai passata una... continua

 

Ma che bel fine settimana senza le partite di pallone

Sinceramente di “calcio” non mi sono mai interessato. Non sono un tifoso e faccio parte di quella... continua