Luca Marco Comellini

Segretario Pdm

E' il segretario del Partito per la Tutela dei Diritti dei Militari e Forze di Polizia. Nato a Roma nel 1965, è un ex militare, arruolatosi nel 1982 è in pensione dal giugno 2012. Dal 1998 si occupa dei problemi che attengono alla vita del personale militare e dei loro familiari con riguardo agli aspetti normativi e giuridici. 

 

Tutti gli articoli
 

Mentire sapendo di mentire: breve storia di devozione alla “casta” ecclesiastica-militare

Non è la prima volta che l'emendamento presentato dai parlamentari radicali in materia di... continua

 

L'uomo giusto al posto giusto, al momento giusto (brevissima storia di arroganza, potere e prostrazione)

Dopo molti anni di preparazione finalmente 1° aprile 2009 , davanti ai membri della Commissione... continua

 

Dimenticare la Costituzione in nome di una carriera, ecco cosa il governo non si dice sull'attacco alla Libia

« Giuro di essere fedele alla Repubblica italiana , di osservarne la Costituzione e le leggi e di... continua

 

Forze dell'ordine e cittadini, due facce disperate della stessa medaglia: un paese verso il caos

Le botte al manifestante riprese e diffuse ormai da quasi tutti i media come se fosse l'ennesima... continua

 

Soldato, c'è posta per te. Sembra che nell'ambito della Difesa il rigore sia a senso unico: verso il basso

Soldato. C'è posta per te. Lo scorso 8 novembre il Ministro della difesa, ammiraglio Di Paola, ha... continua

 

Revisione dello strumento militare: la vera festa ai militari l'hanno fatta i senatori

Il 3 luglio scorso ho affermato che i tagli al bilancio e la riforma pensioni sono atti necessari... continua

 

Il Cocer GdF scende in piazza, mentre altri parlano ancora di "ideale partecipazione all'esercizio di un diritto"

"Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e... continua

 

Prelievo fiscale, ovvero un'altra ordinaria incostituzionalità di Stato. Chi controlla il controllore?

Spesso le notizie appaiono improvvise e sono trattate con il massimo riguardo solo quando gli... continua

 

Il ministro della Difesa: tagli sì, ma senza urtare la sensibilità dei generali

Sulla riforma del modello di difesa si procede velocemente verso la resa dei conti. La prossima... continua

 

Esercito, direttive fascistissime, Lombroso: in vigore il censimento dei tatuaggi dei militari

La direttiva sul censimento dei tatuaggi dei militari dell’Esercito Italiano è entrata in vigore... continua

 

Esercito, caporale maggiore denuncia ammanchi di benzina: punito per mancanza di spirito di corpo

E' stato punito per aver denunciato dei presunti illeciti . Questo è quello che è accaduto nelle... continua

 

Google Maps: scopre i "segreti" e la "mondezza" di uno Stato che non c'è

Nel giugno del 2009 con una interrogazione parlamentare ( pubblicata qui [http://banchedati.camera... continua

 

"Giù gli slip: mi faccia vedere se ha tatuaggi nelle parti intime": generali morbosi o “leggi fascistissime”?

“Caporale si abbassi le mutandine e mi faccia vedere se ha dei tatuaggi nelle parti intime... continua

 

Prorogato il termine per l'esercizio della delega per la riorganizzazione della Croce Rossa: povera Costituzione

Lo scorso 9 agosto sulla Gazzetta Ufficiale n. 185 è stato pubblicato il testo della legge 7... continua

 

"Riorganizzazione della Croce Rossa, la partitocrazia mette all’angolo Napolitano"

Ieri (31 luglio) la Camera dei deputati ha approvato il decreto-legge 20 giugno 2012, n. 79... continua

 

Le pensioni complementari mancate e le responsabilità del Cocer

Le agenzie di stampa riportano la notiziache il nuovo Cocer delle Forze armate, polemicamente, si... continua

 

Evviva il partito democratico: fa un'altra figuraccia sulla vicenda “Croce rossa” e ignora i richiami di Napolitano

Che il governo aveva toppato la scadenza della delega sul riordino della Croce Rossa e che si era... continua

 

L'insegnamento “omofobo” del generale Clemente Gasparri. L’apparenza inganna: il “re” è sempre più nudo

Mai come oggi la frase “il re è nudo” si è attagliata alla condizione delle forze armate italiane... continua

 

Mario Monti, ecco le nostre cinque riforme che hai dimenticato di inserire nella tua “spending review”

Il decreto legge 95/2012 (Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica) è arrivato a... continua

 

Revisione dello strumento militare, senatori d'Italia siete arroganti e scollati dalla "Democrazia"

Nel resoconto della seduta dello scorso 4 luglio della 4^ Commissione permanente del Senato si... continua