Sclerosi multipla: che fare se arriva prima dei 18 anni?

Sclerosi multipla: che fare se arriva prima dei 18 anni?
di AISM

Posso andare al mare? I farmaci sono pericolosi? Posso fare sport?
Tante le domande, i dubbi, le difficoltà quando la diagnosi arriva così presto. Domenica 27 settembre 2015 a Firenze un nuovo incontro per ricevere risposte da neurologi, psicologi e assistenti sociali. Vi aspettiamo all'incontro aperto per genitori e ragazzi

Può fare sport? I farmaci per la SM sono pericolosi? Esiste una dieta adatta alla SM? Le vaccinazioni si possono fare? Gli sbalzi di umore sono normali in chi ha la SM? I ragazzi con SM possono andare al mare? Le domande, i dubbi e le difficoltà che devono essere affrontate da una famiglia in cui un figlio di età inferiore a 18 anni ha ricevuto la diagnosi di SM sono molte. La mancanza di informazioni dirette ai ragazzi, e anche ai genitori che hanno un bambino o un figlio adolescente con diagnosi di SM ci è stata segnalata più volte. Per questo abbiamo organizzato una serie di incontri per darvi l'opportunità di incontrare esperti (Neurologi, Psicologi, Assistenti Sociali) e fare loro tutte le domande che volete, ricevendo risposte precise e qualificate.

Il prossimo appuntamento si svolge a Firenze domenica 27 settembre 2015 - presso l'hotel Croce di Malta, via della Scala, 7- dalle 9.30 alle 16.30.
Si parlerà di molti temi che toccano da vicino le famiglie che convivono con la SM: dai sintomi alle terapie, dagli aspetti emotivi ai diritti e alle tutele. L’incontro - aperto a genitori e ragazzi - prevede anche sessioni informative e di confronto dedicate ai ragazzi. La partecipazione è gratuita ma si richiede l’iscrizione.

Per iscriversi è necessario compilare la scheda.
Sito Aism