Tiscali.it
SEGUICI

Spettacolo in cielo: arrivano la SuperLuna e le 'lacrime di San Lorenzo'. Ecco quando

Il consiglio degli esperti per osservarle al meglio è anticipare la visione di qualche giorno, ad esempio tra l'8 e il 9, oppure aspettare la parte finale della notte.

di Leonardo De Cosmo   
Spettacolo in cielo: arrivano la SuperLuna e le 'lacrime di San Lorenzo'. Ecco quando

Si avvicina il classico appuntamento con le stelle cadenti di San Lorenzo, le meteore Perseidi, il cui picco è previsto tra l'11 e il 13 agosto ma rovinare lo spettacolo quest'anno c'è la Luna piena. Quest'anno purtroppo l'evento sarà fortemente disturbato dalla luce riflessa della Luna Piena, che, come indicato come indicato dall'Unione Astrofili Italiani (UAI), si verificherà alle 03:36 del 12.

Note a tutti come le Lacrime di San Lorenzo la pioggia di meteore delle Perseidi torna puntale come sempre a impreziosire il cielo notturno di questi giorni. Si tratta di un fenomeno dovuto ai grani di polvere lasciate dalla cometa Swift-Tuttle che bruciano nell'impatto con l'atmosfera terrestre producendo spettacolari scie di luce nel cielo. Il fenomeno viene collegato al martirio di San Lorenzo, arso su una graticola e la cui ricorrenza cade proprio nei giorni in cui sono facilmente visibili le Perseidi che devono il loro nome dalla regione di cielo dalla quale sembrano apparentemente avere origine. Una spettacolare pioggia di 'stelle' che dura diversi giorni e il picco quest'anno sarà concentrato tra l'11 e 13 agosto durante i quali sarà possibile vedere teoricamente fino a 100 meteore l'ora, in condizioni di massima oscurità e ottima visibilità.

"Dopo un 2021 a dir poco memorabile, per il 2022 le condizioni osservative delle Perseidi saranno decisamente meno favorevoli", ha commentato Gianluca Masi, Responsabile scientifico del Virtual Telescope. "La Luna, infatti, sarà piena all'alba del 12 agosto, proprio in corrispondenza del massimo, dunque guastando la festa". Tuttavia, per aggirare il problema può essere allora indicato giocare d'anticipo puntando ad esempio nella notte del 10 agosto oppure attendere il tramonto della Luna, nelle ultime ore della notte.  Se si volesse tentare l'osservazione nella notte del culmine, la UAI raccomanda di osservare il cielo dopo la mezzanotte e soprattutto poco prima dell'alba del 13.

"In quelle date - ha detto Masi - una volta tramontata la Luna, la parte finale della notte, fino all'alba, offrirà per almeno un'ora le condizioni di visibilità migliori, anche per ragioni astronomiche". A causa della rotazione terrestre, infatti, ci troviamo sulla parte del pianeta che sta avanzando lunga l'orbita proprio in direzione delle polveri cometarie: "dunque è come se si vedesse dal "parabrezza", anziché dal "lunotto" posteriore del nostro pianeta. Questa condizione, unitamente al tramonto della Luna, garantisce perciò dei buoni risultati", ha concluso Masi.

di Leonardo De Cosmo   
I più recenti
Spazio, le nuove spettacolari immagini del telescopio europeo Euclid
Spazio, le nuove spettacolari immagini del telescopio europeo Euclid
Dei misteriosi pilastri di luce compaiono nel cielo del Giappone: “Sono gli alieni”
Dei misteriosi pilastri di luce compaiono nel cielo del Giappone: “Sono gli alieni”
Scoperto un pianeta che potrebbe ospitare la vita umana, si trova molto vicino alla Terra
Scoperto un pianeta che potrebbe ospitare la vita umana, si trova molto vicino alla Terra
Spazio, due nuovi astronauti europei assegnati a missioni sull'Iss nel 2026
Spazio, due nuovi astronauti europei assegnati a missioni sull'Iss nel 2026
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...