Spazio, Parmitano cita Mattarella: diamo un messaggio di speranza

di Askanews

Milano, 10 gen. (askanews) - "Io mi sento responsabile, in quanto ambasciatore, di tutta una serie di valori italiani ed europei che riguardano il mondo in cui vivo. Il nostro Presidente della Repubblica, Mattarella ha parlato di 'speranza'. Io spero di poter dare un messaggio di speranza che, nella mia interpretazione, è quello di avere la possibilità di poter raggiungere degli obiettivi. Io sono stato privilegiato in questo, nel senso che l'Italia mi ha offerto sempre questa possibilità, questa fortissima speranza di poter andare avanti con degli obiettivi da raggiungere e credo che la gente comprenda questo. Nel mio messaggio voglio sempre parlare di speranza, darla ai giovani, a chi è in età scolastica o sta studiando all'università, che esiste la possibilità di guardare avanti e porsi davanti dei progetti e degli obiettivi da raggiungere".Così l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano, primo comandante italiano della Stazione spaziale internazionale, in orbita per la missione europea "Beyond", parlando in collegamento dallo Spazio con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.