Spazio, è ufficiale: Tomas Pesquet volerà sulla Crew Dragon

di Askanews

Milano, 28 lug. (askanews) - L'Agenzia spaziale europea (Esa) ha ufficializzato che sarà l'astronauta francese Tomas Pesquet il primo europeo a volare sulla Stazione spaziale internazionale con la nuova navetta privata "Crew Dragon" di SpaceX.Il lancio, è programmato per la primavera del 2021 dalla base spaziale americana della Nasa a Cape Canaveral, in Florida. Si tratterà del secondo volo operativo della navetta creata da Elon Musk dopo la Demo 2, il volo test con gli astronauti Bob Behnken e Doug Hurley che rientreranno sulla Terra il 2 agosto 2020 con la navetta "Endeavour" e la Crew-1, primo volo operativo, previsto nella prima metà di settembre 2020 che porterà in orbita gli astronauti Nasa Mike Hopkins, Victor Glover, Shannon Walker e il giapponese Soichi Noguchi."È grandioso essere il primo europeo a volare sulla nuova generazione di veicoli spaziali con equipaggio statunitensi - ha detto l'astronauta francese - sarà molto interessante per me fare un confronto con il mio primo volo sulla Soyuz e portare questa esperienza ai miei colleghi. la Dragon è una macchina moderna con incredibili nuove funzionalità mentre la Soyuz ha una storia incredibile che ci ha permesso di raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale per molti anni. È un privilegio poter volare su entrambi".Tomas Pesquet, pilota di linea di Air France, selezionato dall'Esa nel 2009 assieme a Luca Parmitano e Samantha Cristoforetti, è al suo secondo volo spaziale e la sua missione è stata battezzata "Alpha", scelto tra quelli proposti da oltre 27mila persone e suggerito da 47 concorrenti. La prima a proporlo è stata Christelle de Larrard che riceverà una delle patch di missione originali che Pesquet porterà con sé nello Spazio.