Tiscali.it
SEGUICI

Ricerca multipla, visiva e immersiva: l'AI potenzia Google

di Askanews   
Ricerca multipla, visiva e immersiva: l'AI potenzia Google

Milano, 8 feb. (askanews) - Sarà l'intelligenza artificiale a rendere sempre più naturale la nostra interazione con la tecnologia. È la strada scelta da Google per potenziare alcune funzioni presentate in un evento a Parigi, novità che hanno l'obiettivo di rendere il reperimento di informazioni online sempre più intuitivo.A partire dalla "ricerca multipla", che permette di unire foto e testo per affinare i risultati. "Quando cerchiamo una informazione non è detto che le parole siano il modo più intuitivo di esprimere quello che stiamo cercando - ha spiegato Lucia Terrenghi, direttrice user experience Google - con la ricerca multipla diamo la possibilità di partire da una immagine e poi di usare le parole per rifinire la nostra ricerca quando interagiamo con il motore di ricerca".

È possibile, ad esempio, fare la foto ad un vestito, cercarlo tramite l'immagine e poi aggiungere a parole un colore, per filtrare ulteriormente il risultato.Annunciato anche il potenziamento di "Lens", la tecnologia di riconoscimento immagini: prossimamente su sistema Android sarà possibile cercare informazione su monumenti che compaiono in un video, ad esempio, senza uscire dall'app. E poi l'immersive view che rende Google maps sempre più un modello digitale del mondo."Tra un paio di mesi arriverà la immersive view anche in Italia, in particolare a Firenze e Venezia, che ci permetterà di navigare in maniera immersiva con la realtà aumentata anche le bellissime città del nostro Paese", ha spiegato Terrenghi, aggiungendo che la tecnologia "rivisita la nozione di mappa portando la città in 3d".Si rafforza anche la ricerca integrata in Live View, con l'aggiunta di nuove città, Barcellona, Dublino e Madrid, e migliaia di stazioni e aeroporti: basta alzare il telefono e le informazioni compaiono sullo schermo, nel mezzo della città reale, grazie alla realtà aumentata.

di Askanews   

I più recenti

Google userà le risposte generate dall'IA nei risultati di ricerca
Google userà le risposte generate dall'IA nei risultati di ricerca
Un robot al nido per preparare i bambini a un futuro tech
Un robot al nido per preparare i bambini a un futuro tech
Scuola, il 65% degli studenti italiani usa l'IA per fare i compiti
Scuola, il 65% degli studenti italiani usa l'IA per fare i compiti
L'AI osserva il 77esimo Festival di Cannes
L'AI osserva il 77esimo Festival di Cannes
Teleborsa

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...