Parmitano tornato sulla Terra: dello Spazio mi manca tutto

di Askanews

Colonia, 7 feb. (askanews) - "Mi sento bene. Un po' pesante perché primo effetto che sentiamo sul corpo, mi sento molto in forma per essere appena tornato da una missione di lunga durata".Prima intervista dalla Terra dal centro Esa di Colonia, in Germania per l'astronauta Esa Luca Parmitano appena tornato sulla Terra dopo aver passato 201 giorni sulla Stazione spaziale internazionale per la missione Beyond. Quasi sette mesi nello Spazio, ora lontano."Mi manca tutto, mi manca la vita, il fatto di essere liberi dal proprio peso, il fatto di vivere in un ambiente in cui realizzi qualcosa".In questi lunghi mesi Parmitano ha portato a termine importanti esperimenti, missioni extra veicolari che hanno fatto la storia e ha assunto il ruolo di comandante della Iss che ha vissuto ha detto "con gratitudine umiltà, servizio e orgoglio". E con la consapevolezza di un grande insegnamento che arriva dalle missioni spaziali."È possibile quando abbiamo grandi obiettivi unire la gente, gente che sulla Terra sembra essere separata. Quando la unisci in un grande sogno, puoi veramente realizzare grandi cose".