La sfida di Ibm al Ces: l'intelligenza artificiale con opinioni

dida:
Codice da incorporare:
di Askanews

Las Vegas (askanews) - Fra i big del Ces, la fiera della tecnologia di Las Vegas, Ibm ha stupito presentando il primo computer quantistico destinato non solo a scopi di ricerca ma anche commerciali. Custodito in una teca all'interno dello stand, è il primo passo per una rivoluzione futura. Innovazioni che guardano molto in là nel futuro anche per quanto riguarda l'intelligenza artificiale: Ibm al Ces ha fatto vedere in azione il progetto Debater: un sistema di AI in grado di sostenere un dibattito con un umano, su un tema specifico anche complesso, ribattendo a una opinione con un'altra. Come funziona lo ha spiegato ad askanews Ranit Aharonov, manager del team che ha sviluppato il progetto."Lui può davvero può comprendere il tema, formulare argomenti inerenti e creare una narrazione. Ma come lo fa? Nella sua memoria c'è un database di 300 milioni di notizie, articoli e pezzi tratti da riviste scientifiche. Di fronte a temi che non ha mai sentito, entra nel database e prende piccole porzioni di testo legate al tema, che argomentano a favore o contro la questione".Impara anche dagli umani, è un mix di conoscenza e dati. Ma a che serve?"Non siamo interessati a sviluppare qualcosa che semplicemente competa con gli umani", ha spiegato Aharonov, "siamo interessati a qualcosa che aiuti le persone a prendere decisioni informate e migliori".Una delle applicazioni che Ibm sta sperimentando tramite questo progetto si chiama "Speech by Crowd"; il sistema raccoglie varie opinioni su un tema da una vasto pubblico e automaticamente le capisce, le elabora e costruisce un punto di vista usando gli argomenti più solidi per supportare o contrastare il tema. La sfida dell'intelligenza artificiale, e delle conseguenze su un questione delicata come quella delle opinioni delle masse, è solo all'inizio.