Covid, Arcuri: non servono rassicurazioni di Pfizer ma i vaccini

di Askanews

Genova, 22 gen. (askanews) - Ritardi incomprensibili nell'arrivo dei vaccini contro il Covid-19, ha detto il commissario straordinario per l'emergenza Domenico Arcuri parlando dall'ex Ilva di Genova dove si è tenuta una commemorazione per l'assassinio dell'operaio e sindacalista Guido Rossa.Arcuri ha garantito che continueranno i reclami contro Pfizer. Le rassicurazioni dell'azienda sull'arrivo delle dosi non bastano. "Purtoppo il 20% in meno che arriverà la prossima settimana non è una stima ma una triste certezza. Dalla mia interlocuzione con Pfizer e dalla quotidiana applicazione della gestione dell'emergenza non sono più a mio agio con le stime e non mi servono rassicurazioni, mi servono i vaccini".Si procederà per vie legali per la mancata fornitura. "Stiamo lavorando con la nostra avvocatura in modo molto puntuale. Domani avrò un'altra riunione per concludere al più presto l'istruttoria".