Una Tesla Model S esplode in un parcheggio, il video diventa virale

L’inconveniente, che rischia di intaccare l’immagine dell’azienda di Elon Musk, è avvenuto in Cina. La società costretta ad avviare delle indagini

TiscaliNews

Una Tesla model S ha preso fuoco ieri sera mentre si trovava in un parcheggio sotterraneo a Shanghai, in Cina: la società californiana ha inviato un team di esperti per verificare l'incidente ripreso da una telecamera a circuito chiuso, mentre il video del rogo già spopola nel cyberspazio con oltre 18 milioni di visualizzazioni. Nel video postato domenica sera sul social cinese Weibo, che dura 22 secondi, si vede una Tesla bianca parcheggiata accanto ad altre auto: all'improvviso comincia ad uscire del fumo dal fondo dell'auto e dopo solo circa 6 secondi la vettura prende fuoco ed è completamente avvolta tra le fiamme. "Abbiamo immediatamente inviato un team sul posto e appoggiamo le autorità locali per stabilire i fatti - ha dichiarato in un comunicato un portavoce di Tesla Cina -. Da quanto ne sappiamo adesso nessuno è rimasto ferito". La Tesla ha confermato che non si tratta del primo incidente di questo genere nel mondo.