Tiscali.it
SEGUICI

Scoperti i resti fossili dell’antenato del T-Rex: era minuto ma ugualmente temibile

Le sue dimensioni erano inferiori a quelle di un moderno canguro e il suo peso non superava gli 80 chilogrammi

Roberto Zoncadi R.Z.   

Il temutissimo Tyrannosaurus-Rex, il gigantesco dinosauro carnivoro che vissuto nel Cretaceo superiore, circa 68-66 milioni di anni fa, aveva un antenato di dimensioni inaspettatamente ridotte. A scoprirne i resti fossili, nel Nord America, è stato un gruppo di ricercatori dell’University of North Carolina. La piccola “lucertola tiranna” aveva dimensioni inferiori a quelle di un moderno canguro, e raggiungeva da adulta un peso di circa 78 chilogrammi. E pensare che i resti fossili dell’esemplare T-Rex  più grande mai scoperto, inventariato come FMNH PR2081 e noto con il nomignolo di "Sue", misurano 12,3 metri di lunghezza, con un’altezza di circa 4 metri e un peso che gli scienziati stimano tra 9,5 e 18,5 tonnellate...

Una creatura spaventosa

Secondo gli scienziati statunitensi i resti appena scoperti aggiungono un tassello importantissimo all’antica storia dell’evoluzione della vita sulla Terra. L’antenato del T-Rex era comunque in grado di incutere terrore. Vissuto 96 milioni di anni fa, aveva un aspetto spaventoso. Non a caso il team di ricercatori, guidato da Lindsay Zanno, hanno deciso di chiamarlo Moros intrepidus, come la divinità greca simbolo del destino ineluttabile. Il mini T-Rex, stando a quanto pubblicato sulle pagine della rivista Communications Biology, appartiene alla più vecchia specie di tirannosauro scoperta nel Nord America.

Un abile e temibile predatore

La mostruosa creatura viveva nell’area oggi occupata dallo stato dello Utah, in un ambiente all’epoca caratterizzato da una vegetazione lussureggiante. L'analisi dei fossili, i denti e un arto posteriore, indicano che si trattava di un animale che aveva più di sette anni di età ed era quasi completamente sviluppato. Malgrado le dimensioni ridotte, doveva essere un abile e temibile predatore, grazie alla sua rapidità e alle avanzate capacità sensoriali.

All'epoca dominavano gli allosauri

"Con una letale combinazione di forza del morso, visione binoculare, rapido tasso di crescita e dimensioni colossali - ha evidenziato la paleontologa responsabile della scoperta - i tirannosauri regnarono incontrastati sulla Terra per circa 15 milioni di anni, fino all'estinzione dei dinosauri 65 milioni di anni fa". Ma "non è stato sempre così. All'inizio della loro evoluzione - ha concluso la ricercatrice - i tirannosauri cacciavano all'ombra di animali più arcaici, gli allosauri, che si erano già stabiliti in cima alla catena alimentare".

Roberto Zoncadi R.Z.   

I più recenti

Spazio, gli Stati Uniti tornano sulla Luna dopo più di 50 anni
Spazio, gli Stati Uniti tornano sulla Luna dopo più di 50 anni
Spazio, arrivata in Guyana francese la nave con stadi Ariane6
Spazio, arrivata in Guyana francese la nave con stadi Ariane6

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...