Scoperta sul lato oscuro della Luna una misteriosa sostanza gelatinosa

Il rover cinese Yutu-2 l’ha trovata all’interno di un piccolo cratere

Scoperta sul lato oscuro della Luna una misteriosa sostanza gelatinosa
TiscaliNews

Il rover lunare cinese Yutu-2, arrivato nel lato oscuro del nostro satellite naturale con la missione Chang’e-4, ha scoperto una misteriosa sostanza gelatinosa all’interno di un piccolo cratere. Il tutto è accaduto lo scorso 28 luglio, mentre il personale si stava preparando a spegnere temporaneamente il veicolo per una pausa programmata. Uno degli scienziati ha notato qualcosa… Inviato il commando al rover è stato possibile avvicinarsi ad un cratere dove è stata rilevata la presenza di una insolita sostanza colorata.

Sfortunatamente gli strumenti a bordo, neppure i visori agli infrarossi, hanno permesso di chiarire la natura del gel. L’unica cosa che i ricercatori sono stati in grado di asserire con un certo margine di sicurezza è che il liquido non è fuoriuscito dal rover. Probabilmente, hanno azzardato gli scienziati cinesi, la sostanza si è formata a causa dell’impatto di un meteorite sulla superficie della Luna. Nei prossimi giorni lo Yutu-2 abbandonerà il sito per dirigersi verso ovest. La scoperta non sarà tuttavia sottovalutata. I dati raccolti dagli strumenti a bordo del rover verranno inviati ai centri di ricerca che avranno a loro volta il compito di chiarire il mistero.