I ciliegi in fiore del Giappone danno spettacolo, le magiche immagini

TiscaliNews

La passione dei giapponesi per i ciliegi in fiore ha progressivamente conquistato l’intero pianeta. Ogni anno, in occasione della fioritura migliaia di persone si recano nei parchi per prender parte a quello che viene considerato un vero e proprio rito, chiamato hanami (letteralmente “guardare i fiori”). Le prime fioriture sbocciano già in febbraio a Okinawa e poi, via via, proseguono fino a maggio in Hokkaido. Tre i luoghi magici dove è possibile ammirare l’incredibile spettacolo: Showa Memorial Park, Koganei Park e Sarue Onshi Park. Ma oltre ai ciliegi, benché meno famose, in Giappone si può assistere anche alle fioriture dei prugni. In questo caso il parco più incredibile, che risulta essere anche uno dei più grandi giardini del Giappone, è il Kairakuen nella città Moto (prefettura di Ibaraki). All’interno del giardino, realizzato nel 1842 e che si estende su una superficie di circa 13 ettari, vi sono 3 mila prugni appartenenti a 100 diverse specie.