Università: oltre 41 mila studenti e 93 corsi, per Cattolica numeri da primato

Università: oltre 41 mila studenti e 93 corsi, per Cattolica numeri da primato
di Adnkronos

Roma, 18 gen. (AdnKronos Salute) - Con 41.439 studenti iscritti, 147 strutture di ricerca, un totale di 186.600 metri quadri destinati all'attività accademica, 502.829 ore di lezione in un anno, 93 corsi di laurea e 123 master universitari, ma anche un plotone di 1.327 docenti in organico, l'Università Cattolica nel QS Graduate Employability Ranking 2018 è posizionata tra le prime 5 in Italia e nella Top 150 al mondo. Un primato in didattica e ricerca testimoniato dai numeri del Bilancio di missione 2018, in un focus di AdnKronos Salute in vista dell'inaugurazione dell'anno accademico 2018-19. All'appuntamento, in programma il 31 gennaio a Roma, dalle 11 presso l'Auditorium dell'ateneo, è annunciata la presenza del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. A testimoniare il valore dell'Università Cattolica, anche il fatto che l'80% dei laureati magistrali trova lavoro entro un anno (uno su 2 entro 3 mesi), con 117 milioni di euro di indotto generato dalle varie sedi dell'ateneo per i territori che le ospitano. Con le sue diverse sedi a Roma, Milano, Brescia e Piacenza-Cremona, la Cattolica è inoltre tra le prime 200 a livello mondiale in 3 macro aree (Arts & Humanities, Social Sciences & Management e Life Sciences & Medicine) e fra le prime 250 in 12 specifiche aree disciplinari, delle 48 analizzate dal QS World University Ranking by Subject 2018 (Theology, Divinity & Religious Studies, Modern Languages, Philosophy, Medicine, Economics & Econometrics, Law, Linguistics, Communication & Media Studies, Psychology, Sociology, Business and Management Studies, Agriculture & Forestry). I dati testimoniano la crescente popolarità dell'ateneo: gli iscritti alle lauree triennali sono passati da 28.560 nel 2014-15 a 30.008 nel 2017-18, mentre le lauree magistrali hanno conosciuto in 4 anni un aumento di iscritti di oltre il 17% (dal 2014). Sono inoltre 123 i master universitari offerti dall'Università, di cui 20 in lingua inglese e uno in tedesco. Rilevante anche l'impegno per la ricerca: le risorse finanziarie annue destinate a questo scopo alla Cattolica hanno superato i 30 milioni di euro, per il 90% provenienti da enti esterni e per il 10% frutto di autofinanziamento dell'università. Le attività di ricerca vengono svolte nei dipartimenti e negli istituti. Accanto ad essi operano i centri di ricerca, che sono strutture istituite per la promozione e lo svolgimento di attività finalizzate a specifici obiettivi: le strutture di ricerca sono 147, fra cui 35 istituti, 82 centri e 30 dipartimenti. Solo nel 2017 sono stati 728 i progetti di ricerca attivi, per oltre 57,8 milioni di euro. Ogni anno, poi, l'Università Cattolica investe 500 mila euro per la realizzazione di ricerche di particolare interesse; risultano ad oggi attivi 12 progetti su 3 tematiche principali: migrazioni e migranti, adattamento al cambiamento climatico, crescita di abilità inclusive ed healthy ageing.