Tiscali.it
SEGUICI

Sviluppato un cerotto neurale che consente di riparare i nervi recisi in appena un minuto

La "patch" rappresenta l’alternativa senza sutura che nel giro di pochi anni potrebbe soppiantare le complesse tecniche microchirurgiche

di R.Z.   
Foto Shutterstock
Foto Shutterstock

Sviluppato da un gruppo di ricercatori coreani un polimero autoriparante che promette di rivoluzionare il settore della microchirurgia. Gli scienziati, stando a quanto pubblicato sulle pagine della rivista scientifica Advanced Materials avrebbero creato un materiale, denominato “epinevrio artificiale appiccicoso e con gradiente di deformazione” (SSGAE) che sembra in grado di riparare i nervi recisi in un solo minuto, anche senza le tradizionali tecniche di sutura microchirurgica. L’incredibile risultato è stato possibile grazie alla collaborazione tra il professor Jong Woong Park, chirurgo ortopedico presso la Korea University College of Medicine, il collega Donghee Son, del dipartimento di ingegneria dell’Università di Sungkyunkwan e il professor Mikyung Shin, del dipartimento di ingegneria biomedica.

L’SSGAE, evidenziano i ricercatori, è stato progettato per imitare le proprietà strutturali della pelle umana, pur possedendo forti capacità adesive tissutali, e ora fornisce un’alternativa rivoluzionaria alla tradizionale sutura. Avvolgendo il nervo danneggiato o reciso il polimero si comporta come un cerotto neurale, velocizzando il processo di guarigione come mai era stato fatto sino ad oggi. Le tecniche microchirurgiche, ad oggi, erano praticabili esclusivamente da personale altamente qualificato, e anche così non garantivano risultati positivi. Grazie alla patch neurale appena sviluppata, tuttavia, gli interventi potranno esser eseguiti da un qualsiasi chirurgo con un tasso di successo destinato ad aumentare esponenzialmente.

SSGAE, ispirato alla complessa struttura a strati della pelle umana, si basa sull’uso di polimeri autoriparanti e idrogel adesivi che forniscono flessibilità e resistenza al nervo reciso. Si tratta di un materiale intelligente, capace di rilevare gli eventuali difetti strutturali per poi ripararli autonomamente. I risultati ottenuti sui modelli animali sono incredibili. I nervi, anche se completamente recisi, sono tornati come nuovi, e totalmente funzionali, dopo appena 1 minuto.

Fonti:

Advanced Materials
Medicalxpress

di R.Z.   
I più recenti
Tumori, radiologi Sirm: Presto screening anche per polmone e prostata
Tumori, radiologi Sirm: Presto screening anche per polmone e prostata
Tumori, Carrafiello (Sirm): Radiologia interventistica quarto pilastro oncologico'
Tumori, Carrafiello (Sirm): Radiologia interventistica quarto pilastro oncologico'
Tumori, Giovagnoni (Sirm): Diagnosi oncologica precoce con la texture analysis
Tumori, Giovagnoni (Sirm): Diagnosi oncologica precoce con la texture analysis
Tumori, Gandolfo (Sirm): Imaging radiologico fondamentale negli screening
Tumori, Gandolfo (Sirm): Imaging radiologico fondamentale negli screening
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...