Tiscali.it
SEGUICI

Pelissero (Les), 'per lupus ci sono terapie ma diagnosi ancora tardiva'

di Adnkronos   
Pelissero (Les), 'per lupus ci sono terapie ma diagnosi ancora tardiva'

Roma, 30 gen. (Adnkronos Salute) - "Per il lupus eritematoso sistemico, così come per la nefrite lupica, abbiamo a disposizione farmaci biologici. Tuttavia il nodo resta sempre lo stesso: la diagnosi di Les è ancora tardiva, può arrivare anche dopo mesi. Troppo tempo, dal momento che abbiamo le armi per contrastare la patologia e che la terapia può essere avviata in modo tempestivo a patto che la diagnosi sia davvero precoce". Così Rosa Pelissero, presidente Gruppo Les italiano, organizzazione di volontariato di supporto per persone affette da lupus eritematoso sistemico (Les), intervenendo oggi a Roma alla conferenza stampa 'Quando il lupus attacca il rene'.

"Tra la popolazione c'è ancora molta disinformazione sulla malattia - lamenta Pelissero - anche tra i medici stessi, ad eccezione di reumatologi e nefrologi. Risultato? Spesso i pazienti sono costretti a fare i cosiddetti 'viaggi della speranza', ma in questo modo passa del tempo prima di arrivare ad una diagnosi certa". Per questi motivi, sottolinea, "il Gruppo Les italiano finanzia la ricerca medica e gli ambulatori multidisciplinari per la cura del lupus, strutture dove la presa in carico del paziente è a 360 gradi". Pazienti che "hanno diritto ad un inquadramento precoce della patologia" e a una "diagnosi precisa del coinvolgimento dell'organismo, per poi poter avere il trattamento più appropriato".

Il lupus, ricorda la portavoce dei pazienti, "è detta anche malattia dai mille volti perché ha tutta una serie di sintomi, colpisce vari tessuti e organi diversi: pelle, articolazioni, polmoni, cuore e reni. Da qui la necessità di gestire il paziente con un approccio multidisciplinare. Come dicono i nostri esperti, un lupus che nasce solo con problemi articolari non sempre rimane in questa fase, anzi può improvvisamente sviluppare un problema più serio, quindi è importantissimo l'aspetto multidisciplinare. Il trattamento presso centri di eccellenza, in cui reumatologo e nefrologo lavorano insieme e con altri specialisti, rappresenta la modalità più efficace per una gestione ottimale della patologia".

Infine, sulla disponibilità di belimumab, anticorpo monoclonale che risponde anche ai bisogni dei pazienti con nefrite lupica, Pelissero non ha dubbi: "Per i pazienti con nefrite lupica qualsiasi nuova terapia è sempre un evento positivo, noi siamo felici quando arrivano nuovi farmaci". La nefrite lupica "è una complicanza del lupus eritematoso sistemico, una condizione che cambia la vita del paziente, di conseguenza avere un farmaco per questa malattia che non porti i pazienti in dialisi è un grandissimo vantaggio".

di Adnkronos   

I più recenti

Vaccini, Rizzo (Asp Cs): Per anziani e fragili opuscolo informativo e proposta attiva
Vaccini, Rizzo (Asp Cs): Per anziani e fragili opuscolo informativo e proposta attiva
Farmaci, asma eosinofilico grave: studio conferma efficacia mepolizumab
Farmaci, asma eosinofilico grave: studio conferma efficacia mepolizumab
Fumo, Pescatori (presidente del Congresso 'Nel Cuore di Santa'): Tema affrontato dalla scienza con un po' di inerzia
Fumo, Pescatori (presidente del Congresso 'Nel Cuore di Santa'): Tema affrontato dalla scienza con un po' di inerzia
Fumo, Festinese (UniCamillus): Basta con la lotta senza riserve, le alternative ci sono
Fumo, Festinese (UniCamillus): Basta con la lotta senza riserve, le alternative ci sono

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...