Covid: infettivologo Bassetti, 'no vax asini, sul web si specula su mia vaccinazione'

Covid: infettivologo Bassetti, 'no vax asini, sul web si specula su mia vaccinazione'
di Adnkronos

Roma, 19 apr. (Adnkronos Salute) - "Asini" che "hanno già perso". Così Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova e componente dell'Unità di crisi Covid-19 della Liguria, su Facebook denuncia la circolazione "sul web delle ennesime teorie complottiste, negazioniste, ignoranti e criminali sulla mia vaccinazione". A questi attacchi Bassetti risponde: "Queste attività mi fortificano ulteriormente e mi fanno pensare che l’unica risposta seria per la stragrande maggioranza degli altri, viene dalla mia fiducia nella scienza - rimarca - Questa minoranza livorosa e ignorante fatta di troll, leoni da tastiera e no-vax si dovrà rassegnare alla forza dei benefici dei vaccini. Hanno già perso". "E’ stato fatto un collage con un meme di tre momenti diversi in cui ho ricevuto la vaccinazione, dicendo con falsità che mi sarei vaccinato per finta - scrive Facebook - Peccato che una delle tre si riferisca alla vaccinazione antinfluenzale, fatta in data 29 ottobre 2020, che faccio ormai ogni anno da 20 anni ad oggi. Le altre due foto si riferiscono alla vaccinazione per Sars-CoV-2 del 27 dicembre 2020 (prima dose Pfizer) e del 18 gennaio 2021 (seconda dose Pfizer). Se qualcuno - avverte Bassetti - pensa di impensierirmi con queste attività di discredito e di fermarmi dal mio sostegno 'senza se e senza ma' ai vaccini, si rassegni. Anzi li ringrazio. Sono infatti ancora più convinto della bontà di quello che ho fatto, faccio e che dico".