Tiscali.it
SEGUICI

Covid: Costa, 'da maggio stop mascherine al chiuso, valutazione su trasporti'

di Adnkronos   
Covid: Costa, 'da maggio stop mascherine al chiuso, valutazione su trasporti'

Milano, 20 apr. (Adnkronos Salute) - Dal primo maggio stop all'obbligo di mascherine al chiuso in Italia, con alcune possibili eccezioni come i mezzi di trasporto pubblici. In vista della scadenza di fine aprile, è questo l'orientamento del Governo illustrato dal sottosegretario alla Salute Andrea Costa, a RaiNews 24. "Credo che gli italiani in questi 2 anni abbiano" maturato "una consapevolezza diversa rispetto al Covid - ha spiegato - Quindi", relativamente alla mascherina nei luoghi chiusi, "sono convinto che passare da un obbligo una raccomandazione possa essere assolutamente la scelta giusta.

Con la riflessione magari di mantenerla in alcuni luoghi. Pensiamo" ad esempio "ai mezzi di trasporto, dove magari ci può essere più affollamento". In ogni caso, ha ribadito Costa, "credo che ci sono le condizioni per procedere col togliere le mascherine al chiuso" come misura obbligatoria. "Il decreto, così come è scritto e così come lo stiamo convertendo alla Camera - ha precisato il sottosegretario - di fatto toglie l'obbligo delle mascherine al chiuso per tutti. Quindi in questi giorni, prima della scadenza del 30 aprile, si tratta di fare alcune riflessioni e valutare se mantenerle in alcuni luoghi al chiuso. Si pensa alla Ffp2, ma ripeto, la riflessione è limitata alcuni contesti particolari come ad esempio il trasporto pubblico, dove certamente ci può essere una concentrazione di persone e dove forse può essere prudente mantenerle". "Credo che, nonostante l'obbligo o il non obbligo - ha aggiunto Costa - i cittadini continueranno a mantenere le mascherine nei luoghi di maggiore rischio. Questo avviene anche all'aperto: nonostante ormai da 2 mesi non vi è più l'obbligo, continuiamo a vedere i cittadini che indossano la mascherina all'aperto". .

di Adnkronos   

I più recenti

Fnomceo, 'aumentano aggressioni, nuova legge non applicata'
Fnomceo, 'aumentano aggressioni, nuova legge non applicata'
Smog aumenta rischio ricoveri cuore, studio Harvard 'no soglia sicura Pm2,5'
Smog aumenta rischio ricoveri cuore, studio Harvard 'no soglia sicura Pm2,5'
Schillaci, 'nuovo Piano nazionale non è esercizio di stile ma cambio di passo'
Schillaci, 'nuovo Piano nazionale non è esercizio di stile ma cambio di passo'
Farmaci, Giorgio Palù si è dimesso dalla presidenza dell'Aifa
Farmaci, Giorgio Palù si è dimesso dalla presidenza dell'Aifa

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...