Coronavirus, Pecoraro Scanio e Ghione "Attenzione ai rischi del fumo"

Coronavirus, Pecoraro Scanio e Ghione 'Attenzione ai rischi del fumo'
di Italpress

ROMA (ITALPRESS) - "E' giusto informare i cittadini sui rischi del fumo, anche in relazione alla polmonite da Coronavirus. Chiediamo alle autorita' sanitarie di diffondere e aggiornare il dato del numero di fumatori tra contagiati, ricoverati e deceduti con Covid19". Lo chiedono Alfonso Pecoraro Scanio gia' ministro dell'Ambiente, e Jimmy Ghione, inviato di Striscia la Notizia, che hanno attivato su questo la rete Opera2030 promossa dalla Fondazione UniVerde per diffondere informazioni certificate e best practice. "Secondo studi recenti scientifici, ci sarebbe un aumento significativo del rischio, di almeno 3 volte, di sviluppare una polmonite grave da Covid-19 in pazienti con storia di uso di tabacco rispetto ai non fumatori", concludono il presidente della Fondazione UniVerde e promotore di Opera2030, e l'inviato del Tg satirico di Canale 5, testimonial dell'iniziativa, nel lanciare un appello per una maggiore trasparenza sui dati dei decessi in pazienti con una storia di tabagismo alle spalle. (ITALPRESS). ads/mgg/red 09-Apr-20 15:08