Tiscali.it
SEGUICI

Alzheimer, preservare la memoria con la stimolazione magnetica

di Italpress   
Alzheimer, preservare la memoria con la stimolazione magnetica

MILANO (ITALPRESS) - L'IRCCS Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli di Brescia, sotto la responsabilita' della dottoressa Michela Pievani, attiva NEST4AD, uno studio di stimolazione non-invasiva per preservare la memoria. Lo studio si rivolge a persone di almeno 60 anni senza deficit cognitivi e mira a testare se la tecnica di neuromodulazione rTMS (stimolazione magnetica transcranica ripetuta) possa modulare, mediante l'applicazione di ripetuti impulsi magnetici, la comunicazione tra le aree della rete neuronale chiamata DMN (default mode network), la quale e' associata alla memoria episodica ed autobiografica.

Numerosi studi hanno osservato come nelle persone con diagnosi di Alzheimer questa rete abbia una ridotta connettivita', causa delle difficolta' di memoria caratteristiche della malattia. Tale ridotta interconnessione e' risultata essere presente anche in persone senza deficit cognitivi, ma con un aumentato rischio di sviluppare deficit cognitivi a causa di fattori di predisposizione come la presenza dell'allele e4 dell'Apolipoproteina E (APOE). Le persone in linea con i criteri previsti dal protocollo di studio verranno assegnati, in modo casuale, ad uno dei due gruppi sperimentali: stimolazione attiva (rTMS reale) o placebo (rTMS sham). Il protocollo di studio include 4 sessioni di rTMS, nonche' 2 valutazioni neuropsicologiche, 2 esami di risonanza magnetica e 2 esami neurofisiologici (TMS-EEG) che saranno effettuati prima delle sessioni di rTMS e al loro termine. La valutazione neuropsicologica sara' ripetuta anche dopo due mesi dall'intervento. (ITALPRESS). fsc/com 17-Giu-21 17:27 .

di Italpress   
I più recenti
'Parola di volontario', premiato il giovane vincitore del contest social
'Parola di volontario', premiato il giovane vincitore del contest social
Salute, Vaccaro (Censis): Con pandemia disagio giovani acuito che adulti non vedono
Salute, Vaccaro (Censis): Con pandemia disagio giovani acuito che adulti non vedono
Salute, Mele (Lundbeck Italia): Disagio giovanile non visto da genitori e insegnanti
Salute, Mele (Lundbeck Italia): Disagio giovanile non visto da genitori e insegnanti
Salute, psichiatra De Filippis: Giovani depressi perché soli e invisibili
Salute, psichiatra De Filippis: Giovani depressi perché soli e invisibili
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...