Tiscali.it
SEGUICI

Come uno scudo a difesa dei polmoni, l'aspirina previene i danni causati dall'inquinamento

I farmaci antinfiammatori non steroidei sono in grado di dimezzare l'effetto del particolato ambientale sulla funzione polmonare

Roberto Zoncadi R.Z.   
Come uno scudo a difesa dei polmoni, l'aspirina previene i danni causati dall'inquinamento

Un nuovo studio condotto da un team congiunto di ricercatori della Columbia Mailman School of Public Health, della Harvard Chan School of Public Health e del Boston University School of Medicine ha dimostrato le capacità dell’aspirina nel ridurre gli effetti negativi dell'esposizione all'inquinamento atmosferico sulla funzione polmonare. Tale proprietà parrebbe una caratteristica comune a tutti i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Stando a quanto pubblicato sulle pagine dell'American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine, gli specialisti sarebbero giunti a tale conclusione dopo aver verificato le proprietà del medicinale su un totale di 2.280 volontari, di età media di poco superiore ai 70 anni, tutti residenti nella città di Boston.

Gli scienziati hanno esaminato la relazione tra i risultati del test, l’uso di Fans riferito dai partecipanti e il livello di particolato ambientale (PM) e carbonio nero nel mese precedente a quando era stato effettuato il test. Hanno poi tenuto conto di una varietà di fattori, tra cui lo stato di salute del soggetto e se era o meno un fumatore. I risultati sono stati chiari. L’uso dei Fans dimezza gli effetti dannosi causati alla funzione polmonare dall’esposizione al Pm. Poiché la maggior parte dei soggetti partecipanti allo studio assumeva principalmente aspirina, i ricercatori hanno concluso con il dire che l’effetto osservato era principalmente dovuto a questo medicinale, aggiungendo perché che “gli effetti dei Fans non aspirinici sono degni di ulteriori approfondimenti”.

Il meccanismo protettivo risulta al momento sconosciuto, ammettono i ricercatori, ma la capacità anti infiammatoria è comunque evidente. “I nostri risultati - spiega Xu Gao, l’autore principale dello studio - suggeriscono che l’aspirina e altri Fans possono proteggere i polmoni da picchi a breve termine dell’inquinamento atmosferico. Naturalmente è importante ridurre al minimo la nostra esposizione all’inquinamento, collegato a una serie di effetti negativi sulla salute, dal cancro alle malattie cardiovascolari”. Uno studio precedente, condotto da Andrea Baccarelli, presidente del Dipartimento di Scienze della Columbia Mailman School of Public Health, aveva identificato una funzione protettiva simile a quella appena scoperta anche nelle vitamine del gruppo B.

Roberto Zoncadi R.Z.   

I più recenti

Fnomceo, 'aumentano aggressioni, nuova legge non applicata'
Fnomceo, 'aumentano aggressioni, nuova legge non applicata'
Smog aumenta rischio ricoveri cuore, studio Harvard 'no soglia sicura Pm2,5'
Smog aumenta rischio ricoveri cuore, studio Harvard 'no soglia sicura Pm2,5'
Schillaci, 'nuovo Piano nazionale non è esercizio di stile ma cambio di passo'
Schillaci, 'nuovo Piano nazionale non è esercizio di stile ma cambio di passo'
Farmaci, Giorgio Palù si è dimesso dalla presidenza dell'Aifa
Farmaci, Giorgio Palù si è dimesso dalla presidenza dell'Aifa

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...