Tiscali.it
SEGUICI

**Verona: poliziotti arrestati per tortura, gip ‘abusi contro stranieri e soggetti deboli’**

di Adnkronos   

Roma, 6 giu. (Adnkronos) - ‘’Amara constatazione è quella per la quale i soprusi, le vessazioni e le prevaricazioni poste in essere dagli indagati risultano aver coinvolto, in misura pressoché esclusiva, soggetti di nazionalità straniera, senza fissa dimora, ovvero affetti da gravi dipendenze da alcool o stupefacenti, dunque soggetti particolarmente ‘deboli’’’. E’ quanto si legge nell’ordinanza che ha portato agli arresti domiciliari di 5 poliziotti della questura di Verona accusati di atti di violenza tra il luglio 2022 e il marzo 2023, nei confronti di persone sottoposte alla loro custodia. Ai cinque indagati, oltre al reato di tortura, sono stati contestati, a diverso titolo, anche i reati di lesioni, falso, omissioni di atti d’ufficio, peculato e abuso d’ufficio.

Una ‘’circostanza – sottolinea il gip di Verona Livia Magri - che, da un lato, ha consentito agli indagati di vincere più facilmente eventuali resistenze delle loro vittime, dall'altro lato ha rafforzato la convinzione dei medesimi indagati di rimanere immuni da qualunque conseguenza di segno negativo per le loro condotte, non essendo prevedibile, nella loro prospettiva, che alcuna delle persone offese si potesse determinare a presentare denuncia o querela (come in effetti confermato dagli eventi) o che comunque potesse essere considerata attendibile e più affidabile degli atti fidefacenti a firma degli stessi indagati’’.

di Adnkronos   
I più recenti
La diga sul Vanoi: 200 milioni di euro per devastare l’ecosistema lungo il corso del fiume Brenta
La diga sul Vanoi: 200 milioni di euro per devastare l’ecosistema lungo il corso del fiume Brenta
Corte dei Conti parifica il rendiconto finanziario 2023 della Regione
Corte dei Conti parifica il rendiconto finanziario 2023 della Regione
Verona, 7 arresti e 29 persone indagate nell'estrema destra scaligera
Verona, 7 arresti e 29 persone indagate nell'estrema destra scaligera
Consegnata dall'Esercito una sala operatoria mobile all'AOUP di Padova
Consegnata dall'Esercito una sala operatoria mobile all'AOUP di Padova
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...