Veneto, Zaia "Nuovo Policlinico Padova regalo per il territorio"

Veneto, Zaia 'Nuovo Policlinico Padova regalo per il territorio'
di Italpress

VENEZIA (ITALPRESS) - "Penso che oggi sia una giornata storica. Ricordo che quando siamo partiti mi dicevano: non ce la farai mai". Lo ha detto il governatore del Veneto, Luca Zaia, parlando di "regalo per il territorio" e di "gioco di squadra" in merito al nuovo Polo della Salute-Ospedale Policlinico di Padova, che e' pronto a passare alla fase progettuale e realizzativa, attraverso una maxi operazione di infrastrutturazione sanitaria che comporta la realizzazione di un nuovo Ospedale da 900 posti letto nell'area denominata "Padova Est-San Lazzaro". L'opera completa riqualificazione dell'attuale Ospedale Giustinianeo, con ulteriori 900 posti letto, con la valorizzazione delle strutture sanitarie esistenti e la futura realizzazione del "Parco delle Mura" di Padova. "Nel luglio 2018 - ha spiegato Zaia - abbiamo firmato il primo accordo di programma. La variante urbanistica di oggi e' importante. Immaginiamo un ospedale nuovo, legato a un progetto di rigenerazione urbana. La sanita' e' un'emergenza e questa e' una soluzione all'emergenza". "Il tema dell'emergenza e' gia' previsto nel progetto originario. Sara' un Policlinico performante sotto tutti i profili sanitari. Il Covid-19 ha penalizzato, non velocizzato, l'opera, perche' potevamo presentarlo anche prima", ha concluso Zaia. (ITALPRESS). ym/lol/mgg/red 22-Apr-20 15:48