Regionali Veneto, Zaia dimentica alleati: Fdi 'corregge' manifesti

Regionali Veneto, Zaia dimentica alleati: Fdi 'corregge' manifesti
di Adnkronos

Roma, 6 set. (Adnkronos) - Incassato il sostegno di tutto il centrodestra e ottenuta la firma che chiedeva sull’autonomia, il presidente della Regione Veneto è stato 'pizzicato' da Fdi per aver omesso di inserire i simboli di Forza Italia e Fratelli d’Italia in tutto il materiale elettorale per la sua riconferma a governatore del Veneto. Quello che poteva anche diventare un caso politico interno al centrodestra, apprende l'Adnkronos, finisce invece in una ironica 'correzione'. I candidati del movimento di Giorgia Meloni, infatti, tutti insieme hanno ripubblicato questa mattina sui propri profili social lo stesso materiale di Zaia aggiungendo il simbolo di Fratelli d’Italia e la scritta “errata corrige”. “Una iniziativa goliardica e simpatica -commenta un dirigente Fdi del Veneto- per rimarcare ancora una volta, con una risata, il sostegno a Luca Zaia e la compattezza della coalizione di centrodestra. Il voto a Fratelli d'italia rafforza l'azione per sostenere le imprese e creare lavoro azzerando provvedimenti come il reddito di cittadinanza, il decreto dignità e per agire in maniera significativa per combattere l'oppressione fiscale”.