Tiscali.it
SEGUICI

De Berti "76 mln di investimenti per la navigabilità sostenibile"

di Italpress   
De Berti '76 mln di investimenti per la navigabilità sostenibile'

VENEZIA (ITALPRESS) - "Il Veneto è tra le prime Regioni in Italia a promuovere la navigabilità ecosostenibile delle acque interne territoriali. Il nostro obiettivo, come previsto dal Piano Regionale dei Trasporti, è mantenere efficiente e sicura la rete navigabile dei 500 chilometri di idrovie interne con un costante lavoro di manutenzione degli alvei, di briccole, ponti, conche e pontili, rendendola, al tempo stesso, sempre più adeguata agli standard e alle necessità moderne, grazie anche all'utilizzo di nuove tecnologie e sistemi di trasporto intelligenti. Nell'ultimo triennio l'investimento per riqualificare il sistema di navigazione delle acque del demanio regionale supera i 76 milioni di euro.

Mediante la società Infrastrutture Venete, in questi anni abbiamo messo in campo opere di ammodernamento ed automazione delle conche di navigazione oltre ad interventi di potenziamento della linea navigabile Mantova-Venezia, costituita dai canali navigabili Fissero - Tartaro - Canalbianco - Po di Levante e Po - Brondolo, della Litoranea Veneta e del Naviglio Brenta. Crediamo, infatti, con forza nello sviluppo di queste straordinarie strade ed autostrade d'acqua per consolidare e implementare lo sviluppo del sistema idroviario dal punto di vista commerciale e turistico". Lo ha detto la Vicepresidente della Regione del Veneto e Assessore alle Infrastrutture e Trasporti, Elisa De Berti, che questa mattina ha partecipato al convegno "La navigabilità sostenibile. Trasporto in acque interne" all'Interporto di Rovigo. "Un importante esempio di intervento sostenibile dal punto di vista ambientale è proprio quello in corso qui all'Interporto di Rovigo, infrastruttura strategica per la logistica del Nord-Est, e riguardante l'elettrificazione delle banchine dell'Interporto lungo l'idrovia Fissero-Tartaro-Canalbianco-Po di Levante per un investimento di tre milioni di euro. Si deve continuare a programmare e sviluppare la logistica infrastrutturale con una forte attenzione all'ambiente e con interventi innovativi in grado di migliorare l'impatto sull'ecosistema, dando nel contempo vantaggi nella gestione di processi complessi, come quelli portuali".foto: ufficio stampa Regione Veneto (ITALPRESS). tvi/com 15-Dic-23 14:49 .

di Italpress   
I più recenti
Corte dei Conti parifica il rendiconto finanziario 2023 della Regione
Corte dei Conti parifica il rendiconto finanziario 2023 della Regione
Verona, 7 arresti e 29 persone indagate nell'estrema destra scaligera
Verona, 7 arresti e 29 persone indagate nell'estrema destra scaligera
Consegnata dall'Esercito una sala operatoria mobile all'AOUP di Padova
Consegnata dall'Esercito una sala operatoria mobile all'AOUP di Padova
Venezia, incontro tra Salvini e vicesindaco. Da Mit massima attenzione
Venezia, incontro tra Salvini e vicesindaco. Da Mit massima attenzione
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...