Tiscali.it
SEGUICI

Covid, in Veneto 3 milioni a sostegno degli adolescenti dopo il disagio

di Italpress   
Covid, in Veneto 3 milioni a sostegno degli adolescenti dopo il disagio

VENEZIA (ITALPRESS) - La Giunta regionale del Veneto, su proposta dell'assessore alla Sanità e alle Politiche sociali, Manuela Lanzarin, ha deliberato il finanziamento complessivo di 3.110.048 euro per l'attività delle Unità Funzionali Distrettuali Adolescenti - UFDA. Si tratta dei servizi definiti presso le aziende sanitarie lo scorso anno come risposta al disagio psicologico con una presa in carico multidisciplinare dei giovani e delle famiglie in situazione di disagio a causa degli effetti conseguenti le misure di contenimento durante la pandemia. Il finanziamento appena approvato (che segue quello di 2.274.172 euro che ha accompagnato l'avvio delle unità) è destinato nella misura di 1.065.812 ai servizi territoriali e ospedalieri di Neuropsichiatria infantile e dell'adolescenza e di 2.044.236 euro al reclutamento straordinario di psicologi. "Con questo provvedimento continuiamo nella serie di interventi a sostegno delle famiglie che ha scandito questi ultimi due anni contrassegnati dal contagio da Coronavirus - sottolinea l'assessore Lanzarin -.

La fascia di età compresa nell'adolescenza, come si evince da tutte le ricerche anche internazionali, sembra essere la più colpita dagli effetti delle restrizioni della pandemia e dal lungo lockdown. La Regione ha dato una risposta con la definizione e il finanziamento di questi servizi. Le forme di disagio emerse con la pandemia, infatti, assumono caratteristiche di complessità e richiedono una gestione specifica a causa dei tanti fattori concomitanti in cui è manifestata la sofferenza e per la grande variabilità delle stesse problematiche". "Le UFDA - prosegue l'assessore - sono ormai divenute un punto di riferimento importante per i giovani, le famiglie e le scuole. Nel primo semestre di quest'anno, nelle 6 aziende sanitarie che hanno avviato il servizio, su un totale di 22.764 giovani tra i 12 e i 24 anni, pari al 3,8%, presi in carico dai servizi sociosanitari, 662 lo sono stati dalle UFDA. Ora il servizio copre tutto il territorio regionale in 9 Ulss. Si sta rivelando strategico perché consente di intervenire in maniera precoce e, come prevede la letteratura scientifica, consente di prevenire l'acuirsi di forme patologiche complesse e croniche, evitando così che disagi in incubazione e non riconosciuti possano evolvere in patologie di rilevanza psichica o sociale". Il finanziamento di 3.110.048 euro è ripartito sulla base della popolazione residente alla fine del 2022 e così distribuito alle aziende sanitarie regionali: Ulss 1 Dolomiti: 127.538,13 euro; Ulss 2 Marca Trevigiana: 562.265,86 euro; Ulss 3 Serenissima: 394.106,66 euro; Ulss 4 Veneto Orientale: 144.611,43 Ulss 5 Polesana: 148.916,46 euro; Ulss 6 Euganea: 594.067,36 euro; Ulss 7 Pedemontana: 231.320,29 euro; Ulss 8 Berica: 314.689,09 euro; Ulss 9 Scaligera: 592.532,72 euro.- foto: agenziafotogramma.it(ITALPRESS). pc/com 05-Dic-22 14:27 .

di Italpress   

I più recenti

Sicurezza sul lavoro, Scarpa (Inail Veneto): coinvolgere attori
Sicurezza sul lavoro, Scarpa (Inail Veneto): coinvolgere attori
Zaia Padova sarà il cenacolo internazionale della medicina globale
Zaia Padova sarà il cenacolo internazionale della medicina globale
Realtà virtuale, presentata visita immersiva di Villa Contarini
Realtà virtuale, presentata visita immersiva di Villa Contarini
Comunità palestinesi di Fvg e Veneto in corteo per la pace
Comunità palestinesi di Fvg e Veneto in corteo per la pace

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...