Tiscali.it
SEGUICI

Corazzari riceve a Palazzo Balbi delegazione di Rio Grande do Sul

di Italpress   
Corazzari riceve a Palazzo Balbi delegazione di Rio Grande do Sul

VENEZIA (ITALPRESS) - L'assessore regionale con delega ai Veneti nel Mondo, Cristiano Corazzari, ha ricevuto oggi a Palazzo Balbi, sede della Giunta regionale del Veneto, una delegazione di Rio Grande do Sul, in Brasile. È stata l'occasione per consegnare al Comune di Bento Goncalves, l'attestato di avvenuto ricevimento del Premio di 10 mila euro al Comune onorario dell'anno 2019, un riconoscimento rivolto ai Comuni onorari del Veneto, iscritti all'apposito registro istituito dalla legge regionale 30/2017. Il premio è dedicato ai Comuni che si sono contraddistinti per attività e iniziative di promozione della cultura veneta nei due anni precedenti. Lo scopo dell'iniziativa è quello di salvaguardare e promuovere l'identità storica del popolo e della civiltà veneta e valorizzare le singole comunità venete presenti in Italia e nel mondo.

"L'incontro di oggi riveste un significato di particolare importanza, poiché segna un passo significativo verso una cooperazione più stretta e proficua tra la nostra regione e lo Stato del Rio Grande do Sul in Brasile -ha esordito l'assessore Corazzari-. Siamo consapevoli dell'importanza di rafforzare i legami tra le nostre comunità, sia sul piano culturale che economico. Il Brasile e l'Italia hanno una storia condivisa che risale a secoli fa e oggi siamo determinati a rinnovare e rafforzare questo legame storico". L'assessore Corazzari ha ricordato che l'emigrazione veneta nello Stato del Rio Grande do Sul si è caratterizzata per la conservazione di un patrimonio rilevante di lingua, usi, costumi, tradizioni. Ancora oggi milioni di brasiliani parlano il talian, un veneto-brasiliano riconosciuto parte del patrimonio linguistico e culturale del Brasile dove è la seconda lingua più parlata dopo il portoghese-brasiliano. Un saluto in particolare è stato rivolto dall'assessore alla delegazione del Comune di Bento Goncalves. "Sono convinto- ha detto Corazzari-, che insieme possiamo lavorare per creare opportunità che porteranno benefici tangibili alle nostre comunità e contribuiranno alla crescita e al benessere di entrambe le regioni".foto: ufficio stampa regione veneto (ITALPRESS). tvi/com 11-Apr-24 16:50 .

di Italpress   
I più recenti
Dal 13 luglio a Cortina la 30^ edizione di Una montagna di libri
Dal 13 luglio a Cortina la 30^ edizione di Una montagna di libri
Blitz antidroga a Mestre con 14 arresti, ZaiaLegalità risponde presente
Blitz antidroga a Mestre con 14 arresti, ZaiaLegalità risponde presente
In Veneto nuovo bando con 4 milioni per rottamazione vecchie stufe
In Veneto nuovo bando con 4 milioni per rottamazione vecchie stufe
Dal 16 giugno Gaiba protagonista con il Veneto Open di tennis
Dal 16 giugno Gaiba protagonista con il Veneto Open di tennis
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...