Tiscali.it
SEGUICI

Allarme piogge torrenziali in Veneto: “Attenti a frane e allagamenti”

di Agenzia DIRE   
Allarme piogge torrenziali in Veneto: “Attenti a frane e allagamenti”

BOLOGNA - Si conferma l'allerta rossa per il maltempo in Veneto, per criticità idraulica e idrogeologica, in particolare nel bacino dell'alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, soprattutto lungo l'asta del fiume Retrone. Alla luce delle previsioni meteo, la Protezione civile regionale ha aggiornato l'allerta nel pomeriggio, innalzando il livello di criticità per diversi bacini idrografici nelle province di Vicenza, Verona, Padova e Treviso. Per il resto della giornata sono previste infatti "precipitazioni diffuse e persistenti, con frequenti rovesci, con quantitativi anche consistenti tra le Prealpi e la pianura centro-settentrionale, localmente abbondanti sulle zone prealpine e pedemontane".

Il limite delle nevicate è in rialzo fino ai 1400-1800 metri sulle Prealpi e fino ai 1200-1500 metri sulle dolomiti. Per la giornata di domani, mercoledì 28 febbraio, è previsto tempo "inizialmente ancora perturbato con tendenza a divenire variabile o a tratti instabile, con precipitazioni in progressivo diradamento a partire dal primo pomeriggio". Il limite delle nevicate potrebbe vedere un "ulteriore leggero rialzo". La Protezione civile regionale segnala inoltre "il possibile innesco di frane e colate rapide sui settori montani, pedemontani e collinari per le zone in allerta rossa". È probabile anche il "rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque piovane e allagamenti di locali interrati o sottopassi", così come "innalzamenti diffusi dei livelli della rete idrografica secondaria, con estese inondazioni e diffuso trasporto di sedimenti". Nelle zone in allerta è possibile un "innalzamento significativo dei livelli dei corsi d’acqua principali, con probabile superamento della seconda soglia idrometrica e inondazione delle aree limitrofe e golenali".

di Agenzia DIRE   

I più recenti

A ottobre l'VIII edizione della maratona di lettura Il Veneto legge
A ottobre l'VIII edizione della maratona di lettura Il Veneto legge
A Chioggia un nuovo corso di laurea in Infermieristica
A Chioggia un nuovo corso di laurea in Infermieristica
Minime sotto zero e termosifoni accesi per il freddo in Veneto
Minime sotto zero e termosifoni accesi per il freddo in Veneto
Maxi operazione antidroga nel veronese, 13 arrestati
Maxi operazione antidroga nel veronese, 13 arrestati

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...