Tiscali.it
SEGUICI

A ‘Chi l’ha visto?’ l’audio di Turetta: cercava il controllo anche sulla festa di laurea

di Agenzia DIRE   
A ‘Chi l’ha visto?’ l’audio di Turetta: cercava il controllo anche sulla festa di laurea

ROMA - I messaggi martellanti mentre Giulia era con la sorella Elena a un concerto, le ingerenze continue sulla preparazione della festa di laurea della vittima: emergono dettagli sul rapporto che Filippo Turetta aveva impostato con Giulia Cecchettin, e a cui lei si voleva sottrarre, prima di essere da lui barbaramente uccisa e gettata in una scarpata.La trasmissione 'Chi l'ha visto?' condotta da Federica Sciarelli ha trasmesso ieri sera l'audio di un messaggio di Filippo Turetta sull'organizzazione della festa di laurea di Giulia Cecchettin, audio in cui fa delle 'correzioni' verosimilmente al cartellone preparato dagli amici per i festeggiamenti.

Giulia, come è noto, non è mai arrivata alla laurea (che le sarà conferita post mortem): è stata uccisa 5 giorni prima, e in molti hanno sostenuto che Filippo non sopportasse che la sua ex fidanzata tagliasse quel traguardo prima di lui.IL MESSAGGIO AUDIO DI TURETTA"Ciao, volevo chiederti un'opinione. Ho raccolto tutti i dettagli che avevamo scritto per la caricatura sulla chat e ci stavano tutti, però c'erano tipo...un paio di cose. Non saprei come dire. Ad esempio le tisane, anzi da quello che so alla Giulia non piacciono le tisane. Anzi, da quello che so, non le beve. Proprio non le ha mai bevute quasi, anzi per lei sono acqua sporca, però qualcuno l'aveva detto. Che facciamo? Lo diciamo lo stesso da mettere nei dettagli?", dice Turetta nell'audio diffuso ieri sera su Rai Tre.

di Agenzia DIRE   

I più recenti

Granchio blu, approvata proposta declaratoria di calamità naturale
Granchio blu, approvata proposta declaratoria di calamità naturale
Sicurezza sul lavoro, Scarpa (Inail Veneto): coinvolgere attori
Sicurezza sul lavoro, Scarpa (Inail Veneto): coinvolgere attori
Zaia Padova sarà il cenacolo internazionale della medicina globale
Zaia Padova sarà il cenacolo internazionale della medicina globale
Realtà virtuale, presentata visita immersiva di Villa Contarini
Realtà virtuale, presentata visita immersiva di Villa Contarini

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...