Centoz,torniamo a pensare a investimenti

Centoz,torniamo a pensare a investimenti
di ANSA

(ANSA) - AOSTA, 01 MAR - L'aver proceduto nei due anni passati "ad interventi straordinari di rimodulazione della spesa pubblica ci consente di operare in prospettiva. Lo possiamo fare perché abbiamo la possibilità di riassumere personale per potenziare situazioni di deficit, di intervenire sulla parte degli investimenti grazie al bando periferie e alla conclusione degli investimenti su Aosta capitale". Lo ha detto il sindaco di Aosta, Fulvio Centoz, alla quarta commissione consiliare, che con quattro voti a favore e due contrari ha dato il proprio via libera al Bilancio di previsione 2018-2020. "Avete passato due anni e mezzo a fare tagli indiscriminati su tutti i servizi, ne prendiamo atto", ha replicato Andrea Manfrin (Lega Nord). Il bilancio pareggia a 63,8 milioni di euro, di cui 59,4 per le spese correnti e 4,4 milioni per la parte investimenti. "Rispetto al 2017 c'è un maggior trasferimento regionale per 2,2 milioni di euro reali, 1,8 dal punto di vista nominale", ha spiegato l'assessore alle Finanze, Carlo Marzi.