Approvate le disposizioni per la prima abitazione in Valle d'Aosta

Approvate le disposizioni per la prima abitazione in Valle d'Aosta
di Italpress

AOSTA (ITALPRESS) - Il Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha approvato all'unanimità il disegno di legge che contiene disposizioni in materia di contributi in conto interessi a sostegno della prima abitazione. Presentato dalla Giunta regionale il 19 ottobre, il testo di legge si compone di quattro articoli, che sono stati illustrati in Aula dal Presidente della seconda Commissione, Antonino Malacrinò (FP-PD). «Si tratta di un intervento - ha detto il Consigliere - che sarà avviato in via sperimentale per il triennio 2021-2023 e darà la possibilità alle famiglie di accedere a mutui bancari per l'acquisto della prima abitazione ottenendo anticipatamente un contributo per la riduzione, per un massimo di un punto percentuale e mezzo, del tasso applicato. I requisiti per accedere alla misura, le percentuali di riduzione del tasso di interesse, la spesa massima concedibile e altri argomenti di natura tecnica saranno oggetto di una successiva deliberazione che sarà, come previsto da un emendamento proposto, sottoposta a parere della Commissione consiliare competente. Per questa misura saranno stanziati 6 milioni di euro nel triennio di riferimento". (ITALPRESS). mgg/com 17-Nov-21 18:09