Tiscali.it
SEGUICI

Vaccini, Bovi (Usl Umbria1): "Per incentivare anti zoster centrali medici famiglia"

di Adnkronos   
Vaccini, Bovi (Usl Umbria1): 'Per incentivare anti zoster centrali medici famiglia'

Perugia, 23 set. (Adnkronos Salute) - "Con il nuovo Piano nazionale prevenzione vaccini (Pnpv) 2023-2025 abbiamo la possibilità con i medici di medicina generale di poter ampliare la nostra platea vaccinale, soprattutto per quanto riguarda l’Herpes zoster, malattia sistemica che colpisce ogni anno centinaia di migliaia di persone con conseguenze a breve e lungo termine, dal rash cutaneo al dolore cronico fino a possibili meningiti ed encefaliti, quindi è assolutamente importante prevenirla". Così all’Adnkronos Salute Michela Bovi, medico di medicina generale Fimmg Usl Umbria1 e componente della commissione regionale vaccini, durante i lavori del progetto Fimmg Regione Umbria dal titolo 'Il ruolo del medico di medicina generale nel management della vaccinazione anti-herpes zoster: nuove prospettive per proteggere il paziente', in corso a Perugia.

Il progetto Umbria Fimmg per la vaccinazione Herpes zoster "che abbiamo voluto e messo in campo è un primo passo per incentivare l’adesione", spiega Bovi. "Sono stati coinvolti tutti i medici di medicina generale della regione per fare una chiarezza su quello che è il Pnpv 2023-2025 e soprattutto dare delle linee guida precise per quanto riguarda la formazione di coorti dei nostri pazienti a rischio herpes zoster. Per quanto riguarda la programmazione della campagna vaccinale per l'herpes zoster è di fondamentale importanza lavorare in micro-team, medico con personale di studio e personale infermieristico".

Per "dedicarsi maggiormente all’attività di prevenzione il medico di Medicina generale – evidenzia l’esperta -ha la necessità di lavorare in gruppo, di avere del personale di studio che possa supportarlo nell'organizzare le campagne vaccinali e, soprattutto, che possa supportarlo per quanto riguarda la chiamata attiva dei pazienti. Questo in Umbria già avviene, la maggior parte dei medici di medicina generale lavorano in micro-team e quindi con il nostro personale di studio e infermieristico possiamo puntare ad una vaccinazione veramente ampia dei nostri pazienti".

La novità del Pnpv 2023-2025, chiosa, "non riguarda soltanto la chiamata attiva per 'età' del paziente, ma soprattutto la chiamata attiva per 'rischio', assoluto compito di noi medici di famiglia perché la conoscenza del paziente è a nostro appannaggio. Noi abbiamo una visione a 360 ° del paziente, conosciamo il suo quadro clinico, le terapie che segue e la familiarità per patologie".

di Adnkronos   
I più recenti
Pd contro la proposta di legge sulla famiglia in Umbria
Pd contro la proposta di legge sulla famiglia in Umbria
Centrosinistra e civici propongono sindaca Assisi per Umbria
Centrosinistra e civici propongono sindaca Assisi per Umbria
Stefano Bandecchi si candida presidente della Regione Umbria
Stefano Bandecchi si candida presidente della Regione Umbria
Opposizione Regione Umbria chiede referendum su autonomia
Opposizione Regione Umbria chiede referendum su autonomia
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...