Umbria zona bianca, passo chiave verso la normalita'

di Ansa

Risveglio in zona bianca per l'Umbria, entrata ufficialmente nella fascia di rischio piu' basso per il Covid insieme ad Abruzzo, Liguria e Veneto. Per la regione questo comporta un ulteriore allentamento delle misure restrittive anche se rimangono l'obbligo dell'uso delle mascherine e quello del distanziamento. Una giornata cominciata comunque con i ritmi e le abitudini che hanno caratterizzato gli ultimi giorni. Gli effetti della 'zona bianca' si vedranno invece dalla serata. La nuova classificazione comporta infatti l'eliminazione del coprifuoco e quindi nessun obbligo di rientro a casa alle 23 come era stato finora e locali pubblici aperti senza limiti d'orario. Servizio di Gianluigi Basilietti