Umbria, il ministro Speranza in visita: "Zone rosse necessarie per tornare alla normalita'"

di Ansa

"Ci tenevo a testimoniare la vicinanza del Governo all'Umbria. E' una visita che ci consente di approfondire il discorso varianti. Dobbiamo reagire con fermezza: sappiamo che con le zone rosse si richiedono sacrifici alle persone, ma sono indispensabili per tornare alla vita normale. La sfida non e' semplice ma dobbiamo essere ottimisti", ha dichiarato il ministro della Salute Roberto Speranza in visita in Umbria. "E' stata l'occasione per mostrare i nostri progetti e per valorizzare le capacita' dell'Universita', che per prima in Italia ha intercettato le varianti in atto", ha commentato il rettore dell'Universita' degli studi di Perugia Maurizio Oliviero. "Il ministro - ha aggiunto Donatella Tesei, presidente della Regione Umbria - ha condiviso con me le iniziative prese e che il nostro lavoro di individuazione delle varianti e' stato importantissimo per la Regione, ma anche per il Paese".