Squarta, Umbria Regione più evoluta su disturbi neurosviluppo

Squarta, Umbria Regione più evoluta su disturbi neurosviluppo
di Ansa

(ANSA) - PERUGIA, 29 APR - "Non c'è, in Italia, nessuna Regione che come l'Umbria possa vantare norme tanto specifiche e precise per combattere i disturbi del neurosviluppo": lo sottolinea il presidente dell'Assemblea legislativa, Marco Squarta il quale con la consigliera Eleonora Pace (entrambi Fdi) ha presentato una proposta di legge sui "Disturbi del neurosviluppo e servizi per i disturbi neuropsichiatrici infantili e per quelli di transizione". "L'auspicio - aggiunge - è che venga approvata in Aula la proposta di legge che ho presentato stamani in Commissione Sanità". "In caso di voto favorevole - continua - l'Umbria sarà la prima Regione d'Italia ad aver messo insieme, nello stesso testo, tutte le questioni sui disturbi del neurosviluppo, sui servizi per i disturbi neuropsichiatrici infantili e per quelli di transizione. Un testo così completo ed evoluto non esiste. Si parla della presa in carico globale delle persone con disturbi ma anche di integrazione tra livelli ospedalieri e territoriali di intervento, di partecipazione delle famiglie ai percorsi diagnostici e assistenziali, oltre che di permanenza della persona nel proprio ambiente socio-familiare". L'importo stanziato è di un milione di euro. (ANSA).