Minaccia ragazzina e le ruba cellulare

Minaccia ragazzina e le ruba cellulare
di ANSA

(ANSA) - NARNI (TERNI), 18 GEN - E' accusato di aver avvicinato una sedicenne che stava passeggiando per il centro Narni con delle amiche e la sorella, per poi sottrarle il cellulare e rivolgerle una serie di minacce, un romeno di 17 anni arrestato dai carabinieri al termine di una rapida indagine. L'episodio risale al 9 gennaio scorso. La ragazzina - riferisce oggi l'Arma - anche se impaurita e scossa per quanto accaduto, non ha esitato a raccontare il fatto ai genitori, con i quali ha poi sporto denuncia. I carabinieri, coordinati dalla procura dei minori di Perugia, erano già sulle sue tracce, quando un militare libero dal servizio ha notato il diciassettenne, già inquisito per reati analoghi, seduto nei pressi di un bar del centro. Dopo l'arresto il ragazzo è stato condotto in una casa famiglia fuori provincia.