In Umbria la mostra della fotografa palermitana Eleonora Orlando

In Umbria la mostra della fotografa palermitana Eleonora Orlando
di Italpress

TERNI (ITALPRESS) - Dopo l'inaugurazione della sede umbra dello studio legale Palmigiano e Associati alla presenza del sindaco di Acquasparta, Giovanni Montani, è stata aperta al pubblico questa mattina, a Palazzo Cesi, la mostra "Identity 2016 e 2022", della fotografa palermitana Eleonora Orlando. L'esposizione, patrocinata dal Comune di Acquasparta e sponsorizzata dallo studio legale Palmigiano e Associati, che ha deciso di aprire un Dipartimento Real Estate finalizzato all'assistenza della clientela italiana e straniera, sarà visibile fino al 24 maggio e raccoglie diciotto fotografie dell'artista, scattate in due momenti lontani nel tempo ma simili: nel 2016 a Parigi, durante l'occupazione di alcuni rifugiati del liceo Jean Quarret, nel diciannovesimo arrondissment, e quest'anno, a Palermo, nel Convento delle Ancelle, dove sono attualmente ospitate alcune donne ucraine con i loro bambini, in fuga dalla guerra. Eleonora Orlando è legata ad Acquasparta, dove ha trascorso momenti felici della sua infanzia e dove continua ad andare spesso. "La mostra - spiega Eleonora Orlando - è molto attuale perché invita l'occhio di chi guarda a pensare a ciò che sta accadendo attorno a noi, a soffermarsi sul tema delle identità cancellate, perse, ritrovate ma anche ricostruite come conseguenza della fuga da zone di guerra". Eleonora Orlando nasce a Palermo nel 1973. Per molti anni ha vissuto tra Parigi e Canada per fare poi rientro nella sua città natale. I suoi lavori sono stati esposti al Centro Sperimentale di fotografia di Palermo, alla Triennale di fotografia di Venezia nel 2017 e alla mostra itinerante "Unforgetable childhood". La sua prima mostra personale é stata nell'ambito del Magione Art Districts a Palermo. E' stata fotografa ufficiale del PBSI, Palermo Ballet Summer Intensive, nuova iniziativa culturale americana nella città di Palermo per due anni. Nel 2018 ha pubblicato un folio personale edito dalla 89 Books. Dal 2020 collabora con i suoi scatti alle iniziative della rete Jasmine e illustra con le sue foto il volume "The world is mine", stampato attualmente in cinque lingue. Collabora con la rivista Mezzocielo diretta da Letizia Battaglia. Nel luglio 2020 inaugura una personale dal titolo "Virginia 1908" svoltasi allo Stand Florio di Palermo. - foto Ufficio Stampa - (ITALPRESS). spf/com 24-Apr-22 12:10