Zeller, Bizzo mia delusione più grande

Zeller, Bizzo mia delusione più grande
di ANSA

(ANSA) - BOLZANO, 24 GEN - Dopo 25 anni di presenza ininterrotta, Karl Zeller lascia le commissioni paritetiche dei sei e dei dodici. In questi anni l'ex senatore e attuale vice segretario della Svp ha partecipato alla stesura di 80 norme di attuazione. Interpellato dal quotidiano Dolomiten, Zeller indica Roberto Bizzo come la sua "delusione più grande" e il suo "scivolone" sulla questione della toponomastica. "Alla fine non gli è servito a nulla, visto che gli elettori lo hanno mandato comunque a casa", dice Zeller. "Purtroppo - aggiunge - rimane invece questo nodo della discordia per l'Alto Adige".