Svp con Caramaschi e apre a centrodestra

Svp con Caramaschi e apre a centrodestra
di ANSA

(ANSA) - BOLZANO, 14 MAG - La Svp ha sciolto le riserve e appoggia a Bolzano, al ballottaggio del 22 maggio, il candidato sindaco del Pd, Renzo Caramaschi, ma per la formazione della nuova giunta apre al centrodestra e pone una sorta di veto sull'ingresso in maggioranza dei Verdi. Il segretario Svp Philipp Achammer auspica "una coalizione del dialogo, al posto dei vecchi contrasti". A sfidare Caramaschi al ballottaggio c'è il medico Mario Tagnin, candidato del centrodestra. "Dopo le difficoltà politiche degli anni scorsi, Bolzano necessita di una giunta, realmente in grado di decidere", spiega Achammer, ribadendo il sostegno a Caramaschi. Il segretario Svp invita però "a guardare oltre le tradizionali alleanze" e auspica un superamento "del divario tra gli schieramenti politici". Serve comunque un accordo programmatico, sottolinea Achammer, escludendo "una coalizione del minimo comune denominatore".