Klotz, non basta "sogno" di Caramaschi

Klotz, non basta 'sogno' di Caramaschi
di ANSA

(ANSA) - BOLZANO, 2 SET - Ha suscitato l'attenzione del mondo politico il "sogno" del sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi di cambiare il nome del monumento della Vittoria il monumento della Pace. Ma sulla questione la pasionaria separatista Eva Klotz non è d'accordo: "Un cambiamento di nome - dice al quotidiano Tageszeitung - sarebbe una pura operazione di cosmetica e non cambierebbe nulla nell'atteggiamento degli apologeti del fascismo che sopravvivono ancora oggi". La segretaria del Pd Liliana Di Fede - sulle pagine di Dolomiten - ammonisce a non ripetere gli errori del passato, ricordando che sulla vicenda c'è già stato un referendum con il quale i cittadini hanno espresso la loro opinione.