Tiscali.it
SEGUICI

Toscana, 'SquisIta' di Metro Italia per promozione eccellenze enogastronomiche

di Adnkronos   
Toscana, 'SquisIta' di Metro Italia per promozione eccellenze enogastronomiche

Roma, 28 feb. (Adnkronos) - Valorizzare le eccellenze tipiche del territorio e sostenere i produttori locali: sono solo alcuni dei pilastri della strategia di sostenibilità di Metro Italia, che favorisce il dibattito tra tutti gli attori della filiera dei consumi fuori casa sulla valorizzazione dell’enogastronomia Made in Italy della Regione Toscana. Nella cornice del ristorante La Leggenda Dei Frati degli chef Filippo Saporito e Ombretta Giovannini a Firenze, Metro Italia ha organizzato un confronto sulla promozione delle eccellenze enogastronomiche locali, sostenendo il legame con il territorio di origine e favorendo l’adozione da parte dei ristoratori di materie prime eccellenti, simbolo della tradizione locale.

L’evento ha rappresentato la quinta tappa del tour 'SquisIta - L’Italia in un boccone', promosso da Metro Italia nel 2022 in occasione del suo 50° anniversario per sottolineare il forte legame dell’azienda con le produzioni eccellenti del territorio in tutto il paese. A livello nazionale, Metro conta circa 7.000 prodotti locali in assortimento nei propri Store, di cui oltre 970 del territorio toscano. Per garantire un’ampia offerta di eccellenze regionali, Metro Italia collabora con 120 aziende e piccole e medie imprese della Toscana, che forniscono numerosi prodotti come vino, formaggi, salumi, ortofrutta e pesce, molti dei quali certificati Igp (32), Pat (30), Dop (49) e Docg (31).

“Le tradizioni culinarie e le tipicità della Toscana rivestono un ruolo centrale per la nostra cultura gastronomica, un tesoro inestimabile che noi di Metro Italia vogliamo continuare a promuovere e valorizzare. Per farlo, scendiamo in campo al fianco dei produttori e dei professionisti dell’HoReCa, sostenendo il tessuto socio-economico locale anche in un’ottica di sostenibilità - afferma Marco Cosi, Head of Beverage, Wine, Near Food and Localism - Abbiamo deciso di tenere a Firenze la quinta tappa del tour SquisIta perché il territorio toscano gioca un ruolo fondamentale per l’azienda nel supportare una strategia che punta sempre di più alla valorizzazione del Made in Italy”.

“Nel Menù della Leggenda tutti i piatti rendono omaggio alle materie prime scelte con cura e ciascuna con la propria storia. Una volta assaggiati dagli ospiti, è lì che gli ingredienti prendono senso, insieme al nostro mestiere che è quello di creare piatti e comporre alchimie che nutrono le persone facendosi parte di loro per sempre: un gesto d’amore silenzioso quello del cibo sul piatto, ma saturo di meraviglia", dichiarano gli chef Filippo Saporito e Ombretta Giovannini.

“La qualità parte dal campo. Promuoviamo un modello di filiera agricola sicura, tracciata, attenta ai minimi dettagli, etica e sostenibile, che sappia garantire ai professionisti della ristorazione prodotti dalle eccellenti proprietà organolettiche, sensoriali e nutrizionali”, afferma Patrizia Ferradini, presidente di Del Colle.

“Crediamo che la ricerca della qualità sia un obiettivo da perseguire per condurre un sano stile di vita. I numeri limitati, i volumi ridotti e le lavorazioni meticolose ed esclusivamente artigianali assicurano l’attenzione e la cura per i nostri prodotti e ci consentono di fare 'Qualità' con un’agricoltura che fa rima con natura. Trasparenza, filiera cortissima e costante monitoraggio sono la garanzia di un prodotto del territorio, vero ed estremamente sicuro", concludono Carlo e Luigi Bolli, titolari della Storica Fattoria Palagiaccio.

di Adnkronos   

I più recenti

Toscana, evento diversità, equità e inclusione aziende sanitarie
Toscana, evento diversità, equità e inclusione aziende sanitarie
Funivia Doganaccia – Lago Scaffaiolo: torri d’acciaio sulla montagna pistoiese “a dispetto dei santi”
Funivia Doganaccia – Lago Scaffaiolo: torri d’acciaio sulla montagna pistoiese “a dispetto dei santi”
Crollo Firenze, Procuratore Spiezia Procedimento a carico di ignoti
Crollo Firenze, Procuratore Spiezia Procedimento a carico di ignoti
Crollo Firenze, proseguono senza sosta ricerche ultimo disperso
Crollo Firenze, proseguono senza sosta ricerche ultimo disperso

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...