Scossa di terremoto di 3.8 gradi a Viareggio

Scossa di terremoto di 3.8 gradi a Viareggio
di Agenzia DIRE

ROMA - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 si è verificata alle 2.36 della notte nella zona di Viareggio, in provincia di Lucca. A darne notizia l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L'ipocentro è stato localizzato a 8 km di profondità. Per ora non sono stati segnalati danni a persone o cose, ma la scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione.IL SINDACO: "TANTA PAURA, MA AL MOMENTO NESSUN DANNO""Alle 2.36 di questa notte, il nostro territorio è risultato epicentro di una scossa di terremoto di magnitudo pari a 3.8 gradi Richter e una profondità di circa otto chilometri. Nel corso della nottata ci sono state poi ulteriori tre piccole scosse, per lo più strumentali (fonte Ingv). La prima scossa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione con conseguente comprensibile agitazione e paura. Tuttavia ad ora non risultano, per fortuna, segnalazioni di danni a cose o persone. Attualmente in corso ulteriori controlli: aggiornamenti nelle prossime ore". Lo scrive su Facebook il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro.GIANI: "SUBITO ATTIVATE PROCEDURE PER VERIFICARE DANNI""Scossa di terremoto in provincia di Lucca. Magnitudo 3.8 con epicentro a Viareggio, otto chilometri di profondità, alle 2.36. Sono in contatto con la sala regionale, subito attivate le procedure per verificare eventuali danni". Lo scrive su Twitter il presidente della regione Toscana Eugenio Giani.