Tiscali.it
SEGUICI

Nuova esondazione del torrente Bagnolo a Prato, oggi lutto cittadino

di Agenzia DIRE   
Nuova esondazione del torrente Bagnolo a Prato, oggi lutto cittadino

(Foto profilo Fb Matteo Biffoni)FIRENZE - A Prato la scorsa notte le forti piogge, classificate del resto dalla protezione civile con l'allerta arancione per maltempo, hanno portato a una nuova esondazione del torrente Bagnolo. L'argine era stato appena ricostruito, ma non ha retto la piena. Per precauzione sono state evacuati gli abitanti della zona."A causa delle forti precipitazioni con terreno ancora saturo nella serata di ieri si è verificata la tracimazione e rottura di un tratto del Bagnolo a Sant'Ippolito che ha comportato l'allagamento di alcune aree agricole", fa il punto su Telegram il presidente della Regione, Eugenio Giani, che ha seguito l'andamento della situazione tutta la notte.

"Il torrente Bardena ha superato gli argini in un tratto a Figline di Prato ma senza particolari criticità. Anche a Vaiano ci sono state alcune tracimazioni con allagamenti", aggiorna il presidente. "I livelli degli altri corsi d'acqua si sono mantenuti nei livelli di riferimento presidiati costantemente dal sistema regionale", aggiunge Giani. "È stata ancora una lunga notte senza sonno e ringrazio di cuore le centinaia di donne e uomini che hanno assistito le persone in queste difficili ore. Siamo toscani, non molliamo".LUTTO CITTADINO A PRATO "Oggi ci stringiamo, tutti insieme e forte, a coloro che hanno perduto una persona cara: tutti siamo cittadini di Prato e tutti viviamo lo stesso lutto. Oggi è giorno di dolore e di ricordo: una scelta oltremodo condivisibile il lutto cittadino. La nostra comunità ha vissuto una tragedia che non dimenticheremo mai: sempre ricorderemo e onoreremo chi ha perduto la vita. Prato è una grande città: ce la farà. Siamo tutti impegnati per farcela". Lo scrive Erica Mazzetti, parlamentare di Forza Italia.

di Agenzia DIRE   
I più recenti
La Toscana ottiene il marchio Valle regionale dell'innovazione
La Toscana ottiene il marchio Valle regionale dell'innovazione
Toscana, l'assessore Marras in Portogallo al QSP summit
Toscana, l'assessore Marras in Portogallo al QSP summit
Bando da 3,2 milioni per biblioteche e reti documentarie della Toscana
Bando da 3,2 milioni per biblioteche e reti documentarie della Toscana
Toscana, due testi per referendum abrogativo autonomia
Toscana, due testi per referendum abrogativo autonomia
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...