Geotermia, via libera alla modifica del piano energetico in Toscana

Geotermia, via libera alla modifica del piano energetico in Toscana
di Italpress

FIRENZE (ITALPRESS) - Prima la legge sulla geotermia, approvata dal Consiglio a gennaio 2019, adesso la modifica al Piano ambientale energetico (Paer) per l'individuazione delle aree non idonee all'installazione di impianti geotermici. La Toscana si appresta a chiudere il cerchio sull'utilizzo della risorsa geotermica in un'ottica di "sviluppo sociale e sostenibile", con un "sostanziale equilibrio tra la vocazione ambientale, paesaggistica, culturale del territorio e l'utilizzo della risorsa". Oggi, mercoledì 1 luglio, la commissione Ambiente, guidata da Stefano Baccelli (Pd) ha approvato a maggioranza la proposta di deliberazione per l'adozione della modifica del Paer ai fini dell'individuazione delle aree non idonee. Hanno espresso voto di astensione Sì-Toscana a sinistra e Movimento 5 stelle. L'atto è stato emendato su proposta del capogruppo Pd, Leonardo Marras: riprendendo le osservazioni già espresse nella Vas (Valutazione ambientale strategica), di fatto si stabilisce che le aree a destinazione produttiva non possono essere ricomprese a priori nelle aree non idonee all'installazione di impianti. (ITALPRESS). mgg/com 01-Lug-20 16:24