Firenze, un restauro-evento per le sculture di piazzale Michelangelo

Firenze, un restauro-evento per le sculture di piazzale Michelangelo
di Italpress

FIRENZE (ITALPRESS) - Da "guardiano" del panorama cittadino a elemento centrale di un restauro-spettacolo, fruibile da studiosi e visitatori: è in corso in questi giorni a Firenze l'allestimento per il restauro del Monumento a Michelangelo, composto dalla copia in bronzo del David, dalle quattro copie bronzee delle Allegorie delle Cappelle medicee in San Lorenzo e da un basamento in marmo, uno dei simboli della città nel mondo, posto sulla terrazza panoramica del Poggi. Si tratta del primo intervento strutturale mai subito dall'opera. La ditta affidataria, Cooperativa Archeologia, ha proposto un progetto denominato "Cantiere come evento": un cantiere che diventa esso stesso scenografia, garantendo la visibilità del monumento per turisti e cittadini in visita a piazzale Michelangelo. I cantieri dei gruppi scultorei di Piazza della Signoria, a partire da gennaio 2022, saranno inoltre di tipo interattivo, e coinvolgeranno il fruitore in un'esperienza di visita alternativa e altamente didattica. "Ripartiamo ora con un progetto ideato e progettato quando la pandemia era ben al di là della nostra immaginazione e nessuno avrebbe mai potuto ipotizzare che il mondo sarebbe stato chiuso per mesi', dichiarano il sindaco Dario Nardella e l'assessore alla cultura Tommaso Sacchi. "Ringraziamo la maison Salvatore Ferragamo S.p.A. che con lo strumento dell'Art Bonus ci accompagna ancora una volta dopo il prezioso restauro della fontana dell'Ammannati in piazza della Signoria", aggiungono Nardella e Sacchi. "Siamo orgogliosi di celebrare assieme a tutti i fiorentini l'inizio dei lavori di restauro delle statue di piazza della Signoria e della copia del David al Piazzale Michelangelo", dichiara Leonardo Ferragamo, Presidente di Salvatore Ferragamo Spa. L'idea proposta per l'allestimento del cantiere è stata mutuata dal mondo dello spettacolo. Per completare la spettacolarità del cantiere, i tralicci porteranno degli apparecchi dedicati all'illuminazione artistica appositamente studiata durante le ore notturne: l'utilizzo della tecnologia RGB, in grado di modulare il colore a seconda degli eventi, garantisce un vero "spettacolo" di luci. (ITALPRESS). fil/com 15-Lug-21 13:33