Coronavirus, Rossi "Istituzioni facciano meglio, cittadini collaborino"

Coronavirus, Rossi 'Istituzioni facciano meglio, cittadini collaborino'
di Italpress

ROMA (ITALPRESS) - "Leggo di lamentele e proteste, ovviamente riportate con una certa enfasi sui giornali, perché ieri agli aeroporti tutto non era stato ancora predisposto per accogliere e fare i tamponi a chi arrivava dai paesi UE a rischio, come da ordinanze ministeriali decise ieri l'altro sera. Ci scusiamo per i disagi. Per quanto ci riguarda abbiamo prodotto anche un vademecum per i viaggiatori di rientro da UE, che ieri ho pubblicato su questa pagina". Lo scrive su Facebook Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana. "Però, domando a queste persone, se era proprio necessario andare a fare vacanze all'estero e se, magari, non sarebbe stato utile acquisire prima di partire le informazioni su certi paesi che già sapevamo maggiormente a rischio - aggiunge -. Le istituzioni devono fare meglio ma anche i cittadini dovrebbero collaborare e capire meglio le situazioni. È una questione sia di educazione personale che di educazione civica. PS: per fare meglio ed evitare code e lungaggini agli aeroporti, avevo già scritto al governo chiedendo di obbligare le compagnie, che finora si sono rifiutate, a fornirci gli elenchi dei rientri. La mia richiesta non ha avuto risposte. Oggi ci proverò ancora. Spero questa volta di essere più fortunato". (ITALPRESS). sat/com 14-Ago-20 12:08